iPhone 14 Plus è un flop: preordini inferiori a iPhone 13 Mini (altro flop)

Un flop annunciato per molti, ma ora ci sono i numeri a parlare: l'interesse per iPhone 14 e iPhone 14 Plus è davvero scarso.
Un flop annunciato per molti, ma ora ci sono i numeri a parlare: l'interesse per iPhone 14 e iPhone 14 Plus è davvero scarso.

Non è un mistero che iPhone 14 e iPhone 14 Plus, per quanto siano ottimi smartphone, abbiano attirato meno attenzione del previsto. Le novità non mancano, ovviamente, ma non sono tali da conquistare i cuori degli utenti. E non è un caso il fatto che, stando agli ultimi dati, i preordini di iPhone 14 Plus siano inferiori a quelli di iPhone 13 Mini dello scorso anno. Sì, il tanto criticato modello in formato ridotto.

Se Apple ha deciso di non puntare più sul taglio “Mini”, un motivo ci sarà (leggasi, “scarse vendite”), ma forse in quel di Cupertino non si aspettavano nemmeno il disinteresse mostrato verso il nuovo 14 Plus, smartphone con un display stupendo, la migliore batteria mai vista su un iPhone e un comparto fotografico di assoluto spessore.

Le cose però stanno così, almeno stando a leggerel’ultimo report del più che affidabile analista Ming-Chi Kuo.

iPhone 14 Plus - Batteria

iPhone 14 e iPhone 14 Plus, così non va…

Secondo Kuo, iPhone 14 e iPhone 14 Plus saranno disponibili all’acquisto immediato sia online che nei negozi fisici il giorno del lancio stesso. Cosa significa questo? Beh, che i preordini non sono andati poi così bene e che ci sono così tante unità disponibili da poter rifornire gli store.

Andando più nel particolare, Kuo dichiara che i due smartphone – parlando sempre in termini di preordini – hanno registrato risultati peggiori rispetto ad iPhone SE di terza generazione e ad iPhone 13 Mini. Non proprio i due “melafonini” di maggior successo, anzi Apple ha deciso di tagliare addirittura gli ordini nella prima metà del 2022 proprio a causa della scarsa richiesta. Se le cose non vanno per il verso giusto, lo stesso destino toccherà ai due device appena presentati.

L’analista non ha dubbi, la strategia di Apple sulla segmentazione del prodotto per i modelli standard quest’anno è stata un fallimento.

Che fare?

Considerato quanto detto sopra, noi continuiamo a suggerire quanto segue: se hai intenzione di vestire 1000 euro (euro più, euro meno) su un nuovo iPhone, punta sul 13 Pro, dispositivo che – paradossalmente – ha anche qualcosa in più rispetto ai due iPhone standard del 2022.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti