iOS 11: il Drag&Drop anche su iPhone, e non potrete più farne a meno

In teoria il Drag&Drop era un'esclusiva di iOS 11 per iPad, ma in pratica nella Beta attuale funziona anche su iPhone. Ed è una feature che rivoluzionerà il vostro modo di usare lo smartphone.
In teoria il Drag&Drop era un'esclusiva di iOS 11 per iPad, ma in pratica nella Beta attuale funziona anche su iPhone. Ed è una feature che rivoluzionerà il vostro modo di usare lo smartphone.

[blogo-video id=”200625″ title=”iOS 11 – Drag&Drop su iPhone” content=”” provider=”brid” video_brid_id=”” video_original_source=”” image_url=”https://s3.eu-west-1.amazonaws.com/video.blogo.it/thumb/cJOx0Law-640.jpg” thumb_maxres=”0″ url=”230760″ embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMjAwNjI1JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSBjbGFzcz0nbXBfdmlkZW9fdGhlbWUgaWZyYW1lX19tcF92aWRlb190aGVtZScgc3JjPSJodHRwczovL21lbGFibG9nLmFkbWluLmJsb2dvLml0L3ZwLzIwMDYyNS8iIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj0idHJ1ZSIgd2Via2l0YWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPSJ0cnVlIiBtb3phbGxvd2Z1bGxzY3JlZW49InRydWUiIGZyYW1lc3BhY2luZz0nMCcgc2Nyb2xsaW5nPSdubycgYm9yZGVyPScwJyBmcmFtZWJvcmRlcj0nMCcgdnNwYWNlPScwJyBoc3BhY2U9JzAnPjwvaWZyYW1lPjxzdHlsZT4jbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMjAwNjI1e3Bvc2l0aW9uOiByZWxhdGl2ZTtwYWRkaW5nLWJvdHRvbTogNTYuMjUlO2hlaWdodDogMCAhaW1wb3J0YW50O292ZXJmbG93OiBoaWRkZW47d2lkdGg6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDt9ICNtcC12aWRlb19jb250ZW50X18yMDA2MjUgLmJyaWQsICNtcC12aWRlb19jb250ZW50X18yMDA2MjUgaWZyYW1lIHtwb3NpdGlvbjogYWJzb2x1dGUgIWltcG9ydGFudDt0b3A6IDAgIWltcG9ydGFudDsgbGVmdDogMCAhaW1wb3J0YW50O3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7aGVpZ2h0OiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fTwvc3R5bGU+PC9kaXY+”]

In teoria il Drag&Drop era un’esclusiva di iOS 11 per iPad, ma in pratica nella Beta attuale funziona anche su iPhone. Ed è una feature che rivoluzionerà il vostro modo di usare lo smartphone.

[related layout=”big” permalink=”https://www.melablog.it/post/200595/iphone-8-ve-lo-mostriamo-dal-vivo-con-la-realta-aumentata-di-apple”][/related]

[related layout=”right” permalink=”https://www.melablog.it/post/200615/ios-11-e-macos-high-sierra-lautenticazione-a-2-fattori-diventa-obbligatoria”][/related]

Una delle feature più interessanti di iOS 11 è sicuramente la possibilità di trascinare una o più icone/cartelle/contenuti tra diverse app o all’interno della medesima app. Teoricamente, Apple prevede che la cosa funzioni solo su iPad, per contribuire a renderlo un degno sostituto del classico PC. Ma la verità è che a Cupertino hanno profondamente testato la feature anche su iPhone, tant’è che con un hack si riesce ad abilitarla su smartphone.

Si può spostare una o più immagini tra diversi Album, oppure fuori dall’app Foto in una Mail o in Messaggi, e sono supportati perfino link e preferiti di Safari. Purtroppo, se le cose andranno come previsto (ed è molto probabile), l’unico dispositivo a beneficiare di queste novità sarà iPad, e forse anche iPhone 8: trasformando il Pulsante Home virtuale in una sorta di destinazione per il Drag&Drop. Ma questo lo sapremo solo a settembre, col lancio dei nuovi modelli.

Di sicuro, spiega lo sviluppatore Steven Troughton-Smith, si tratta di una feature talmente innovativa che, “una volta vista in funzione, chiunque la vorrà. Dunque, se Apple non abiliterà il Drag&Drop su iPhone, tutti vorranno effettuare il Jailbreak pur di averlo. Ma questo non è nell’interesse di Apple. Chiaramente funziona benissimo, e lo stanno usando internamente. Se volete il Drag&Drop su iPhone, dovreste iniziare a fare un po’ di casino.”

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti