Apple TV+ forse nuova casa della Premier League: e se trasmettesse anche la Serie A?

In UK non hanno dubbi, Apple vuole portare la Premier League su Apple TV+. E se puntasse anche ai diritti per la Serie A TIM 2024-27?
In UK non hanno dubbi, Apple vuole portare la Premier League su Apple TV+. E se puntasse anche ai diritti per la Serie A TIM 2024-27?

Che Apple abbia intenzione di puntare ancora di più sui suoi servizi non è di certo un segreto. Lo sport – in generale – è nel mirino del gigante di Cupertino e in queste ore sta circolando una notizia particolarmente interessante. Stando a quanto riportato dal The Daily Mail, sarebbe pronta un’offerta per rendere Apple TV+ la nuova casa della Premier League, la massima serie del calcio inglese nonché uno dei campionati più seguiti al mondo.

Il tabloid inglese non ha citato la sua fonte, ma pare ci siano ormai pochissimi dubbi a riguardo. Apple vuole avere un ruolo da protagonista anche nello streaming di eventi sportivi e sarebbe fortemente intenzionata a strappare un accordo esclusivo per trasmettere la Premier League, competizione dove militano squadre come Arsenal, Manchester City, Manchester United, Chelsea e Liverpool, giusto per citarne alcune.

Attenzione però, non si tratterebbe di una prima volta. Apple TV+ è infatti la piattaforma attraverso cui seguire la Major League Soccer, ovvero lo stellare campionato statunitense, che “parla” anche un po’ italiano con Insigne, Bernardeschi e Chiellini.

Apple TV - MLS Season Pass

Apple riuscirà ad avere la meglio su Sky Sport? Una risposta la avremo nei prossimi mesi, ma nell’attesa si potrebbe ragionare anche sul futuro della Serie A TIM.

La Serie A TIM in streaming su Apple TV+? Chi lo sa…

Oggi l’intrattenimento, salvo poche eccezioni, è via streaming. Per le serie TV ci sono Netflix, Prime Video, Disney+ e così via, per il calcio (ma si potrebbe parlare di sport in senso ampio) invece principalmente DAZN. Anche Sky con NOW può dire la sua, ma è DAZN il vero e unico punto di riferimento per il calcio italiano nello stivale.

Il problema è che spesso si va incontro a problemi di trasmissione, con partite che risultano difficili se non impossibili da seguire. Un esempio recente è quanto successo in occasione del match tra Inter e Napoli, che molti abbonati non hanno potuto vedere su DAZN. Certo, sono arrivate le scuse e la promessa di un risarcimento per tutti i paganti privati del servizio, ma si può andare avanti così? La risposta – sorpresa sorpresa – è “no”.

DAZN

Il campionato con Inter, Milan, Napoli e Juve sarà completamente su DAZN anche nel 2023-2024, ma per il ciclo triennale successivo – 2024-2027, quindi – i diritti televisivi nazionali dovranno essere riassegnati. DAZN sicuramente proverà a restare il player principale, Sky invece valuterà attentamente il bando per studiare la strategia migliore. E se si inserisse un terzo giocatore?

Il pensiero va subito ad Amazon, che trasmette – con ottimi risultati – molte partite della Champions League, ma in realtà nulla vieta ad Apple di gettarsi nella mischia. L’azienda guidata da Tim Cook vuole arricchire la sua proposta sportiva e dopo la EPL potrebbe puntare anche alla nostra Serie A. Vuoi vedere che…

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti