Apple: accordo per l'orologio delle Ferrovie Federali Svizzere

Dopo le accuse di plagio mosse ad Apple dalle Ferrovie Federali Svizzere, è arrivato finalmente l'accordo ufficiale, ma i termini sono sconosciuti.
Dopo le accuse di plagio mosse ad Apple dalle Ferrovie Federali Svizzere, è arrivato finalmente l'accordo ufficiale, ma i termini sono sconosciuti.

Ricorderete senza dubbio la curiosa vicenda dell’app Orologio di iOS 6, ispirata al design delle Ferrovie Federali Svizzere (FFS) senza l’autorizzazione di queste ultime. A quanto pare, però, alla fine l’accordo è arrivato.

Non ne avevamo la minima idea, ma l’iconico orologio a forma di orologio delle FFS risale ad un concept 1944 di Hans Hilfiker e da allora è protetto dalle leggi sul diritto d’autore. “È un’icona assoluta del design,” spiegava a settembre il portavoce di FFS, ed ecco perché la società si è mossa legalmente per regolarizzare la situazione. Il comunicato stampa recita:

Le Ferrovie federali svizzere FFS ed Apple hanno trovato un accordo sull’uso dell’orologio ferroviario FFS sui dispositivi come l’iPad e l’iPhone. Le parti hanno concluso un accordo di licenza.

Per l’utilizzo dell’orologio ferroviario delle FFS sui dispositivi Apple, come l’iPad e l’iPhone, le Ferrovie federali svizzere ed Apple hanno trovato un accordo e sottoscritto un contratto di licenza. Le parti hanno convenuto che sull’ammontare dell’indennità di licenza e su altre particolarità dell’accordo non saranno rilasciate ulteriori informazioni.

Come era facile immaginare, tuttavia, non sono stati divulgati né i risvolti economici del compromesso né dettagli sulla durata del contratto. La questione, comunque, è stata finalmente -e finemente- risolta.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti