iTablet: a gennaio ed in differenti versioni


Quelli di iLounge hanno uno scoop e riguarda, manco a dirlo, il solito tablet, anzi l'iPad. Piano prima di storcere il naso però, perché la soffiata sarebbe stata inviata da una fonte ritenuta eccezionalmente attendibile, e forse questa volta ci siamo per davvero. Per farla breve, il tablet che verrà è un grosso iPhone ipertrofico.

Secondo le indiscrezioni, Apple avrebbe creato almeno tre diversi prototipi con differenti caratteristiche hardware; per esempio, la prima versione era corredata da uno schermo da 7" giudicato insufficiente e per questo accantonata. La seconda, invece, ne possiede uno da 10,7", con una risoluzione di circa 5 o 6 volte quella dell'iPhone (480x320) e 7 volte più superficie Multi Touch, in grado di mostrare una pagina di giornale per intero o un video ad alta risoluzione (720p o giù di lì).

Il Sistema Operativo è un qualche tipo di iPhone OS ed anche l'aspetto ricorda il telefono di Apple, compresa la convessità della scocca posteriore. Dovrebbe arrivare in due modelli distinti, uno con connettività 3G e l'altro senza, qualcosa di simile ad un grosso iPhone e ad un grosso iPod touch. Più che per fare concorrenza ai portatili, quindi, questo dispositivo è stato progettato per espandere le potenzialità già espresse con iPhone OS; trait d'union tra un telefono ed un laptop, l'iPad vuole semplicemente essere un lettore multimediale di generose dimensioni ed un dispositivo di comunicazione leggero. Ma il rumor non si ferma qui.

L'annuncio dovrebbe arrivare a gennaio 2010 e la commercializzazione effettiva soltanto a maggio o giugno, ciò per creare quell'hype che ha portato tanta fortuna all'iPhone. Ed è tutto pronto: mancherebbe soltanto il nulla osta di Steve Jobs in persona. Hai detto niente.

  • shares
  • +1
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: