WebGL in Webkit: il 3D abbraccia Chrome e Safari

Il blog di Wolfire Games rivela che nei più recenti sorgenti di WebKit è stato integrato il supporto a WebGL, lo standard Web per la visualizzazione nativa dei contenuti 3D accelerati via hardware senza l'ausilio di alcun plugin. In arrivo presto su Google Chrome ed Apple Safari.

Promosso dal noto Khronos Group e già abbracciato da Opera, Mozilla e Google, WebGL costituisce uno standard per la visualizzazione di grafica tridimensionale accelerata via hardware all'interno dei browser:


Il gruppo WebGL sta definendo una connessione tra JavaScript ed OpenGL ES 2.0 per consentire ricca grafica 3D all'interno di browser su qualunque piattaforma che supporti OpenGL o OpenGL ES. Il gruppo di lavoro sta definendo le specifiche per apportare portabilità tra i diversi browser e piattaforme.

Ciò significa che presto tutti i browser basati su WebKit, cioè Safari per Mac ed iPhone ma anche Chrome, supporteranno queste nuove specifiche royalty free, e che in un futuro prossimo avremo probabilmente sempre meno bisogno di Flash o Silverlight.

Al momento, WebGL non è ancora disponibile nelle nightly builds di WebKit, ma solo su compilazione autonoma del codice. Nel mentre, si può ingannare l'attesa con il video qui sopra.

  • shares
  • +1
  • Mail