Psystar accusa Phill Schiller di sprovveduta testimonianza

Phill SchillerPhil Schiller, vice presidente dell'area marketing di Apple, era "completamente impreparato e riluttante a testimoniare" durante la deposizione della scorsa settimana, ha sostenuto l'avvocato di Psystar.

L'azienda ha recentemente chiamato a testimoniare una filza di esecutivi nella sua battaglia sull'installazione di Mac OS X in computer di terze-parti. Nella denuncia depositata, Schiller è stato accusato di essere non cooperativo, incapace di fornire qualsiasi informazione sui danni che Apple sostiene di aver subito in seguito alla commercializzazione di Mac clonati.

Apple ha risposto definendo la deposizione "nulla più che uno sforzo per offendere un uomo dell'esecutivo di Apple". L'azienda ha anche accusato Psystar di omettere informazioni nella denuncia, come il fatto che Schiller si sia spontaneamente offerto a deporre.

A quanto pare la battaglia legale è destinata a protrarsi ancora per molto tempo.

[Via MacNN]

  • shares
  • +1
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: