Analisti: i Mac costano dal 25 al 40% in più rispetto ad un PC equivalente

A parità di componenti, i Mac costano più di un PC equivalente!

Nessun utente Apple di lunga data può dire di non aver mai sentito questa frase o una simile e di non aver cercato di rispondere con decisione cercando di dimostrarne in qualche modo la falsità. Niente di strano, quindi, se oggi si sono aggiunti due analisti al coro di chi sostiene questa tesi.

Si tratta di Ian Lao di In-Stat Inc. e di Richard Shim, analista della società di ricerche di mercato IDC. I due analisti hanno dichiarato che finché Apple non abbasserà in modo significativo i prezzi delle sue macchine gli utenti continueranno a pagarle dal 25 al 40% in più di quanto pagherebbero un PC con le stesse componenti.

Lao e Shim hanno portato anche esempi pratici di quanto affermano confrontando, per esempio, il nuovo Mac Mini con il corrispondente PC Nova P22 e rilevando una differenza di prezzo del 40%.

E voi cosa ne pensate? Questa differenza di prezzo è davvero così elevata o può essere giustificata da altri fattori?
Dopo il salto trovate un sondaggio con il quale potrete dire la vostra.

  • shares
  • Mail
100 commenti Aggiorna
Ordina: