Apple brevetta l'integrazione delle mappe nei calendari

Brevetto sull'integrazione di mappe e calendar

Apple è sempre molto attiva nella registrazione di nuovi brevetti, a volte anche piuttosto fantasiosi e intriganti, e ultimamente lo è ancora di più, soprattutto per quanto riguarda le tecnologie legate a dispositivi portatili.

Dopo aver brevettato l'insieme delle tecnologie utilizzate per la geolocalizzazione e navigazione in iPhone, Apple ha registrato un altro interessante brevetto relativo all'uso delle mappe. Il brevetto in questione descrive l'integrazione, in dispositivi portatili, dell'applicazione di gestione dei calendari con mappe come quelle di Google Maps.

Le possibilità sono in effetti molto interessanti. Si va dalla banale visualizzazione del luogo dove abbiamo un appuntamento al calcolo automatico del percorso più veloce per coprire al meglio diversi impegni programmati per la giornata in diversi luoghi.

Questi sono solo due esempi delle svariate possibilità che l'integrazione di questi due servizi può portare, unita ovviamente alle funzionalità di geolocalizzazione presenti su un dispositivo come iPhone, che già adesso riesce a rendere la vita, se non più facile, almeno più comoda in determinate situazioni.

[Via Unwired View]

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: