Swisscom: iPhone ora solo con abbonamento


Per gli amici svizzeri il lancio di iPhone 3G ha suscitato molte meno critiche rispetto all'Italia, soprattutto grazie ad una politica commerciale particolarmente aggressiva degli operatori Orange e Swisscom, che si è tradotta in prezzi particolarmente convenienti.

Ma se in Italia, col tempo, le cose sono migliorate (seppur di poco: come il passaggio da 600Mb a 2Gb mensili di Vodafone Pack per iPhone), oltre il Lago Maggiore le cose sembrano invece peggiorare.

Dall'offerta di Swisscom, infatti, è sparita la soluzione più conveniente per l'acquisto del melafonino, ovvero la tariffa Natel Easy Liberty Uno, che permetteva l'acquisto di iPhone 3G a 385€, senza abbonamento mensile ma con il solo vincolo di una tariffa da 0,80CHF al minuto.

Non è chiaro se la rimozione di questa opzione preluda al lancio di nuove offerte o se rimarranno a listino solo gli abbonamenti, ma una cosa è certa: in Svizzera comprare iPhone è ora un po' meno conveniente...

[Grazie a V8bononet per la segnalazione]

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: