iPhone 2.0 supporterà l'email in tempo reale via .Mac?


Ci potrebbe essere anche la gestione email in tempo reale, tra le varie novità, che dovrebbero vedere la luce con il nuovo firmware 2.0 per iPhone.

Un lettore di TUAW ha reso disponibili una serie di scatti, relativi all'ultima versione beta del firmware, in cui compaiono alcune nuove impostazioni specifiche, dedicate al funzionamento in modalità push. Tra gli account utilizzabili in questo modo si vede comparire quello relativo ai servizi .Mac.

Se, al momento del rilascio, tale funzionalità dovesse essere effettivamente implementata, tutti i titolari di una sottoscrizione ai servizi online di Apple, sarebbero in grado di operare in modalità equivalente a quella proposta da RIM con BlackBerry. Si potrebbe profilare uno scenario dove Steve Jobs, da una parte, potrebbe dare un nuovo slancio ai suoi servizi .Mac, dall'altra potrebbe iniziare ad introdurre Apple nel mercato business in modo più competitivo.

Oltre a terminale (iPhone) e servizi (.Mac), Apple potrebbe contare sulla totale interoperabilità anche con tutti i Mac. Questo permetterebbe ai Mac user una veloce condivisione di tutti i dati sensibili e importanti per il proprio lavoro, con una semplice sincronizzazione tra iPhone, Mac e servizi .Mac.

Visto che oramai sembra vicina la data di rilascio del nuovo iPhone , vedremo se queste funzionalità diverranno una possibilità concreta o meno.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO