iOS e Android, la Cina è il mercato smartphone più grande

smartphone-cina

Basandosi sul numero di dispositivi mobili diffusi nel paese e sul tasso di crescita del settore -e al netto di improbabili scossoni-, Flurry stima che il mercato cinese supererà quello degli Stati Uniti entro la fine del mese. E resterà così per parecchio tempo.

Tra Android, iOS e altri Sistemi Operativi mobili, presto in Cina ci saranno qualcosa come 246 milioni di smartphone contro i 230 milioni degli USA; e visto lo sviluppo demografico, questi nuovi equilibri sono destinati a perdurare. Sono numeri che fanno davvero spavento:

USA e Cina hanno il più grande numero di dispositivi smart attivi rispetto a tutti gli altri paesi; parliamo di qualcosa come cinque volte i dispositivi presenti in UK, che poi rappresenta il terzo mercato principale del settore. A gennaio 2013, il Regno Unito possedeva 43 milioni di dispositivi smart. La Corea del Sud e il Giappone erano invece il quarto e il quinto mercato, con 30 e 29 milioni di dispositivi rispettivamente.

Tutto merito della crescita vertiginosa registrata nell'ultimo periodo; basti pensare che solo nel corso del 2012 si sono aggiunti al novero ben 150 milioni di nuovi dispositivi contro i 55 milioni degli Stati Uniti. Un'impennata che ha giovato particolarmente a Cupertino, che infatti ha registrato un aumento del +67% in Cina per un totale di di 6,8 miliardi di dollari di fatturato durante il primo trimestre fiscale del 2013.

attivazioni-ios-android-2013

L'aveva detto Tim Cook stesso durante la sua seconda visita al paese in meno di un anno: la Cina diventerà il primo mercato per Apple, subito dopo gli Stati Uniti. Ecco perché la parola d'ordine è espansione, attraverso strategie più incisive, maggiore attenzione per i clienti asiatici e soprattutto tanti nuovi punti vendita.

  • shares
  • +1
  • Mail