In arrivo una flat "musicale" da Apple?


Secondo quanto si legge sul Financial Times, sembra che Apple sia in trattative con le grandi etichette per ottenere una sorta di flat sulla musica che consenta ai propri utenti di accedere all'intero catalogo di iTunes in cambio di un sovrapprezzo applicato su ogni iPod Touch ed iPhone.

Attualmente le divergenze maggiori pare riguardano il prezzo da concordare. Secondo le fonti del Financial Times, Apple avrebbe proposto $20 per ogni dispositivo venduto, il che stride fortemente con gli $80 che paga Nokia per un piano simile. Si sta esplorando anche la possibilità di una sorta di abbonamento a prezzi più bassi - qualcosa intorno ai $7, o $8 al mese - con la possibilità di tenere 40, 50 tracce l'anno anche se l'abbonamento decade.

Certo, la flat "musicale" compresa con l'iPod sarebbe un modello di business radicalmente nuovo, all'avanguardia e molto in linea con le esigenze degli utenti. A maggior ragione se venisse offerta assieme ad uno store ricco di contenuti. Ma questa è un'altra storia.

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: