iOS 7 senza scheumorfismo? Ecco come sarebbe

Negli ultimi tempi, il termine scheumorfismo è diventato inaspettatamente popolare. Il richiamo di elementi reali nelle interfacce virtuali divide gli utenti. C'è chi ama il calendario in finta pelle o la rubrica a libretto di OS X e chi, invece, li giudica come un inutile orpello. Di quest'ultimo avviso è certamente Jony Ive che, dopo la cacciata di Scott Forstall, ha assunto nuove responsabilità nella sezione "Human Interface" di iOS e OS X.

Da più lati ci si aspetta dunque un deciso taglio degli elementi scheumorfici dei due sistemi operativi Apple. Rene Ritchie di iMore ha provato ad immaginare come sarebbe il futuro iOS 7 se Jony Ive decidesse di scommettere su un semplice sfondo color alluminio.

Il blogger statunitense ha provato a ripulire le interfacce delle app più cariche di elementi scheumorfici. E così iBooks perde le sue mensole in legno chiaro, Trova i miei amici non trova più le finte cuciture e il Game Center perde il finto tappeto verde e gli elementi in legno lucido.

Bisogna dire che alcune delle proposte di Ritchie fanno perdere personalità alle app rendendole meno riconoscibili a un primo sguardo. Si spera, però, che il team di Jonathan Ive riesca a raggiungere un risultato migliore rispetto a un puro gioco di stile a tempo perso.

Dopo il salto trovate altri due esempi di app "skeuomorphic-free".

Game Center

Trova i miei amici

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: