Apple dovrebbe ridurre il prezzo dell'iPhone per non perdere quote di mercato?

Apple è una delle poche aziende che ha visto incrementare nel corso del 2012 le proprie quote di mercato nel combattuto settore degli smartphone, grazie al successo di iPhone 4S e iPhone 5, ma alcuni analisti sostengano che Cupertino dovrebbe rivedere la propria strategia per continuare a crescere anche nei prossimi anni.

Paul Sagawa, analista di Sector & Sovereign Research, sostiene addirittura che il giorno del giudizio universale per Apple si stia avvicinando velocemente, dato che le quote di mercato degli smartphone Android sono cinque volte superiori a quelle degli iPhone.

Secondo Sagawa, Apple dovrebbe ridurre i sostanziosi margini di profitto e vendere gli iPhone ad un prezzo più basso, per evitare che gli smartphone più economici erodano ulteriori quote di mercato.

Difficile però immaginare che Apple possa presentare un nuovo iPhone e venderlo ad un prezzo più basso dell'attuale iPhone 5, a meno che il prossimo smartphone della Mela non sia veramente il tanto discusso iPhone mini. Un'ipotesi da non scartare a priori, come ci insegna la storia dell'iPad mini.

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: