All'Apple Expo un Open Office nativo per Mac


Ne avevamo parlato tempo fa: la prossima versione di Open Office non avrà bisogno di X11 per funzionare su Mac, ma girerà nativamente. Ovviamente il porting completo dell'applicazione ha richiesto molto tempo, eppure possiamo tirare già un respiro di sollievo.

Dal blog di Eric Bachard, responsabile del porting, scopriamo infatti che l'Open Office nativo per Mac ha le carte in regola per debuttare già a settembre, con vantaggi quali una maggiore affidabilità ed un'interfaccia grafica realmente coerente con il nostro sistema operativo. Il debutto di Open Office per Mac potrebbe avvenire in occasione dell'Apple Expo di Parigi. Intanto qui potete ammirare diversi screenshot relativi al lavoro che si sta realizzando.

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: