Prodotti Apple 2019: tutte le novità attese nel corso dell'anno

Il 2019 sarà denso di novità per gli utenti con la mela, sia dal punto di vista dei servizi e software, che da quello dell'hardware. Ecco al scaletta completa con tutti i prodotti attesi.

Se tenevate la carta di credito in caldo per cambiare Mac, acquistare un nuovo iPad o abbonarvi a qualche servizio online, aspettate prima di consultare questa guida esaustiva a tutti i prodotti Apple in arrivo nel corso del 2019. Perché la scaletta è davvero ricca.

Primavera


L'unica certezza per ora è l'Evento Apple del 25 marzo, che però sembra essere concentrato soprattutto sui servizi TV e giornali in abbonamento; in altre parole, non ci aspettiamo annunci sull'hardware, che dunque arriveranno in un secondo momento, ma comunque prima di giugno. Per il resto, ecco gli annunci che dovrebbero arrivare:

Giugno Luglio


Il mese di giugno sarà caratterizzato dal WWDC 2019, che partirà il 3 del mese e durerà fino al 7. Sarà l'occasione per conoscere le novità software in arrivo subito per gli sviluppatori, e in autunno per gli utenti.


  • iOS 13: Modalità Dark, nuova app File aggiornata, nuova versione di CarPlay, nuovi Emoji e tante inedite feature per iPhone, ma soprattutto per iPad.

  • macOS 10.15: La nuova versione di macOS si concentrerà soprattutto sugli strumenti cross-platform che consentono di creare app contemporaneamente per iPhone, iPad e Mac. Questa versione dirà addio al supporto ai 32 bit, per cui aggiornate le vostre app finché siete in tempo.

  • watchOS 6: La prossima versione dell'os per Smart Watch arriverà assieme ad iOS 13; con quali novità, non è dato sapere.

  • tvOS 13: L'aggiornamento per Apple TV è praticamente dato per scontato, ma non si sa nulla sulle feature che integrerà.

Settembre



  • iPhone XI: La prossima generazione di iPhone arriva in tre varianti: due OLED (successori XS e XS Max) e una LCD (derivata da XR). Solo il Max avrà una fotocamera a 3 lenti, ma tutti godranno di processore A13, LTE e WiFi più veloci. Mistero sull'eventuale abbandono di Lightning in favore di USB-C.

  • Apple Watch Series 5: Pulsanti solidi invece che fisici, display micro-LED e forse addirittura monitoraggio non invasivo della glicemia. Per conoscere le novità della prossima generazione di Apple Watch, tuttavia, dovremo attendere i rumors a ridosso del lancio.

Autunno



  • Mac Pro: Il 2019 è l'anno dell'attesissimo Mac Pro modulare che dovrebbe sostituire i vetusti modelli a cilindro, e i più recenti -ma temporanei- iMac Pro. Apple li aveva promessi l'anno scorso, dunque è possibile che arrivino già al WWDC 2019.
  • Nuovo Apple Display: Faranno pendant con il Mac Pro, avrà cornici sottili, risoluzione 5K e supporto a Thunderbolt 3.

  • Apple TV mini: Per fronteggiare l'avanzata della concorrenza, Apple intende lanciare un prodotto simile ad Apple TV ma molto più economico, simile ai dongle di Amazon e Google.

  • HomePod: Si vocifera del lancio di un modello a basso costo e a marchio Beats per conquistare gli utenti che oggi passano a frotte ad Amazon e Google.

  • iMac & iMac Pro: Visto che nel 2018 non ci sono stati aggiornamenti, è molto probabile che quest'anno vedremo interessanti sviluppi per i fissi all-in-one della mela. Processori più performanti, ovviamente, ma soprattutto display nettamente migliorati. Mistero se iMac Pro sparirà dalla circolazione, una volta che saranno stati lanciati i Mac Pro modulari.

  • MacBook, MacBook Air, MacBook Pro: Non esistono rumors specifici su questa classe di macchine, ma è inevitabile che la mela aggiornerà anch'esse non appena ne avrà modo. A dire di Ming-Chi Kuo, tuttavia, arriveranno MacBook Pro da 16 a 16.5 pollici, e un'opzione da 32GB di RAM per il Pro da 13".

  • shares
  • +1
  • Mail