Apple TV, in arrivo contenuti streaming originali?

streaming-tv.jpg

Apple ha introdotto nel mercato la quarta generazione della sua piattaforma per lo streaming di contenuti multimediali nell'ultimo trimestre del 2015 e, secondo alcune voci, si starebbe interessando allo sviluppo di contenuti originali da proporre ai propri utenti.

Apple TV non è propriamente il prodotto di maggior successo della società di Cupertino e sembrerebbe che ci siano delle tensioni tra la compagnia ed i produttori – come ESPN e Disney – che temono per il proprio mercato.

Non c'è ancora traccia dell'offerta di canali in streaming di cui si vocifera da anni – servizio con un costo anticipato di 30/40 dollari al mese – ma parrebbe che l'azienda stia sondando il terreno, con alcune comunità creative come quella di Hollywood, per creare show televisivi originali portati in esclusiva agli utenti Apple.

Guardando la storia di alcuni servizi di streaming – in particolare Netflix che sembra aver ribaltato questo settore del mercato in maniera radicale – sembrerebbe la direzione giusta da prendere per Apple; una scelta che, con una buona diversificazione nell'offerta, potrebbe aiutare a vendere Apple TV.

Naturalmente non ci sono stati commenti dai portavoce Apple ma, secondo la fonte delle informazioni – ovviamente anonima – la società potrebbe aver qualcosa da annunciare già in occasione del lancio di iPhone 7, a settembre.

  • shares
  • Mail