WWDC 2015: iOS 9, OS X 10.11, nuovi servizi ma niente Apple TV

Il WWDC 2015 è alle porte, e con esso è prevista la solita valanga di novità hardware e software: iOS 9, OS X 10.11, ovviamente, ma anche iTunes Radio e la nuova Apple TV.

20140602_wwdc-logo_0129

Apple ha iniziato a decorare il Moscone Center per la consueta conferenza dedicata agli sviluppatori, il WWDC 2015 che quest'anno parte l'8 giugno. Le novità attese, in particolare quelle software, sono tantissime e succulente: iOS 9, con la sua miriade di ottimizzazioni, la domotica e i nuovi servizi, e OS X 10.11. Ma ci potrebbero essere anche cosette hardware di pregio, tipo l'Apple TV di nuova generazione e iTunes Radio rivisto e corretto. Ecco cosa dobbiamo aspettarci dall'evento.


iOS 9


iOS 9

1. Nuovo Font e Ritocchi all'Interfaccia: iOS 9 e OS X 10.11 erediteranno il font creato da Apple per Apple Watch, chiamato San Francisco e caratterizzato da una migliore leggibilità.

2. Nuova app 'Casa': Apple sta testando una nuova applicazione di sistema che consentirà di individuare e configurare rapidamente tutti i dispositivi di domotica. HomeKit sta per entrare ufficialmente nelle vostre case.

3. Mappe migliorate e mezzi pubblici: Le Mappe Apple di iOS 9 supporteranno la mappatura degli ambienti indoor, grazie ad iBeacon, e gli spostamenti coi mezzi pubblici; in un primo momento, tuttavia, le città supportate saranno molto poche.

4. Il futuro di iPad: in arrivo c'è un iPad Pro capace di mostrare due app contemporaneamente grazie allo Split-Screen; inoltre arriveranno multi-utenza e Force Touch.

 

5. Impegno su sicurezza e stabilità: iOS 9 e OS X 10.11 non porteranno in dote moltissime nuove feature; stavolta, a Cupertino vogliono focalizzarsi su ottimizzazione, risoluzioni dei bug e prestazioni.

6. Supporto ad iPhone 6s: iOS 9 nasce per iPhone 6s, che giungerà tra qualche settimana o poco più. Ecco perché supporterà il Force Touch, in arrivo coi nuovi tablet e telefoni con la mela; infine, avrà a disposizione una tastiera rinnovata con nuovi controlli per l'editing del testo, e beneficerà di un irrobustimento del protocollo iMessage.

7. Bye Bye Spotlight e ben arrivato Proactive: Con iOS 9 Apple abbandonerà Spotlight per integrare la ricerca in un sistema simile ma infinitamente più sofisticato, chiamato Proactive; Siri si fonderà con Mappe, Contatti, Calendari, Passbook, app di terze parti e Realtà Aumentata, e sarà capace di fornire le informazioni che ci servono prima che le vengano chieste.

 

OS X 10.11


OS X 10.11 & iOS 9

1. Nuovo Font e Ritocchi all'Interfaccia: iOS 9 e OS X 10.11 erediteranno il font creato da Apple per Apple Watch e chiamato San Francisco.

2. Impegno su sicurezza e stabilità: iOS 9 e OS X 10.11 non porteranno in dote moltissime nuove feature; stavolta, a Cupertino vogliono focalizzarsi su ottimizzazione, risoluzioni dei bug e prestazioni. Su Mac sarà lanciata la sicurezza Rootless, e un Centro di Controllo sulla falsariga di iOS.

"Il Centro di Controllo sposta molti dei controlli dalla Barra dei Menu del Mac verso un pannello a scomparsa sul lato destro del display del Mac, aggiungendo controlli musicali su schermo e altre feature ereditate da iOS. Tuttavia, il Centro di Controllo ha visto frequenti cambiamenti durante lo sviluppo, e potrebbe essere rimandato ancora."

Apple Watch & Apple TV


appletv_domotica

Se tutto va come si vocifera, preparatevi ad una versione rivista e corretta di iTunes Radio, ad un nuovo servizio di streaming musicale, e ad una nuova versione di Apple TV che farà da collante.

WWDC 2015, Apple TV con Siri e processore A8
iOS 9, presentazione al WWDC 2015 con nuovo iTunes Radio

Aggiornamento del 4 giugno: come non detto. A quanto pare, Apple non è riuscita a preparare in tempo Apple TV per il gran debutto. Trovate tutte le informazioni su questo link:

Aggiornamento dell'8 giugno: Sony si è fatta scappare l'arrivo di un nuovo servizio. La musica in streaming di Apple si chiamerà Apple Music, e i primi 3 mesi sono gratis.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: