Apple Watch, 3 retroscena che non conoscevate sull’orologio di Cupertino

La segretezza di Apple Watch. E mentre si scopre una porta diagnostica che era passata inosservata, apprendiamo che anche per l'orologio è prevista l'incisione gratuita.

apple_watch_primavera2015


A pochi giorni di distanza dall'Evento Spring forward del 9 marzo, sul Web affiorano nuove indiscrezioni e succosi retroscena su Apple Watch. Apprendiamo così che, per questo dispositivo, Cupertino messo su imponenti misure di segretezza; e nel mentre, si parla di una misteriosa porta diagnostica, e delle incisioni personalizzate su Apple Store Online.

Segretezza Compulsiva

In queste ore, Apple ha invitato gli sviluppatori partner al Campus per effettuare il beta testing delle loro app per Apple Watch. Ma non è una gita a Cupertino; nulla entra e nulla esce, neppure il codice sorgente del software. Bloomberg Business racconta:

Apple [...] sta mettendo in campo misure estreme per mantenere il segreto sui lavori. L'accesso Internet è bloccato dentro le stanze, e nessun materiale esterno può essere introdotto nei laboratori di test sugli orologi [...]. Le società, che qualche volta condividono una stanza, devono portare il codice sorgente delle loro app su un hard drive esterno che non può lasciare il quartier generale Apple. Per impedire una fuga di notizie, Apple sta conservando per loro il codice, e lo invierà alle società a ridosso della data di lancio.

Apple sta chiedendo tra l'altro agli sviluppatori di essere "giudiziosi" nell'uso delle notifiche. Secondo le sue stime, un'app non dovrebbe tenere occupato display e attenzione dell'utente per più di 10 secondi consecutivipor. Vedremo se riuscirà nell'intento.

Incisioni Personalizzate

Così come avviene da sempre per iPhone, iPad e iPod, anche su Apple Watch dovrebbe essere prevista l'incisione gratuita per gli acquisti su Apple Store online. L'unica incertezza riguarda i tempi di introduzione: la feature potrebbe non essere disponibile da subito al momento della commercializzazione dei primi orologi. Tra l'altro, non è ancora chiaro neppure dove verrà incastonato il messaggio, visto che il sensore occupa già gran parte dello spazio disponibile sul retro della cassa.

Porta Diagnostica

In queste ore c'è molto fermento per la scoperta di una porta diagnostica con 6 contatti di rame presente nello slot di connessione inferiore del cinturino di Apple Watch. All'inizio si è pensato che potesse costituire una porta aggiuntiva per funzionalità avanzate, tipo cinturini con batteria integrata e chissà che altro. Ma come spiega 9to5Mac, si tratta solo di vestigia dello sviluppo: la porta diagnostica sparirà nella versione definitiva dell'orologio.

  • shares
  • Mail