Alfred: un launcher (e non solo) per Mac

alfred

Alfred è un software per Mac pensato per aumentare la produttività e risparmiare il tempo che perdiamo normalmente cercando elementi sul computer o sul Web. L'applicazione è una sorta di launcher molto potenziato: permette non solo di cercare e lanciare applicazioni, ma di effettuare direttamente ricerche su Internet, effettuare operazioni matematiche, controllare lo spelling di una parola o cercarne la definizione direttamente da una interfaccia utente semplicissima.

Appena installato, Alfred si posiziona sulla barra menù di OS X, mostrando una piccola icona a forma di bombetta (il cappello caratteristico di Charlie Chaplin, per intenderci).

Alfred

Direttamente dall'icona avremo accesso alla finestra di ricerca e al pannello delle preferenze, che vi mostro in ordine:

alfred

alfred

Tramite il pannello delle preferenze possiamo scegliere una scorciatoia di tastiera tramite la quale attivare la finestra di ricerca di Alfred, senza passare dalla barra menù, oltre a gestire tutte le opzioni di funzionamento ed estetiche del software: la possibilità di utilizzare una finestra di ricerca bianca piuttosto che nera, selezionare la modalità di ricerca intelligente (che screma autonomamente ciò che viene mostrato) o su tutti i file presenti su Mac/Web, la possibilità di abilitare calcoli complessi nella funzionalità calcolatrice o i comandi di sistema da effettuare direttamente da Alfred.

Per quanto riguarda i comandi di sistema attivabili direttamente dall'interfaccia utente, Alfred consente di: vuotare il cestino del Mac o mostrarne il contenuto, far partire lo screen saver, porre il Mac in stato di sleep, effettuare il logout, spegnere o riavviare il Mac o attivare il lock.

alfred

alfred

alfred


Anche le ricerche su Web tramite Alfred sono estramente personalizzabili: possiamo utilizzare comandi specifici per cercare su Google tramite ricerca classica o tramite il "mi sento fortunato", tradurre tramite Google Translate, cercare su Google Maps o su Google Immagini, possiamo aprire direttamente Gmail o cercare tra le mail presenti sulla casella di posta, aprire Google Reader o Google Docs ed effettuarvi una ricerca al suo interno, aprire e cercare su Twitter o Wikipedia, Amazon, eBay e molto altro ancora.

Alfred

Per effettuare questo tipo di ricerche sarà necessario aprire Alfred tramite icona, alla voce "Toggle Alfred", o con la combinazione di tasti prescelta, e digitare il comando desiderato. Una volta mostrate le voci in elenco, dovremo solo selezionare quella di nostro interesse.

Alfred

Alfred

Alfred

Lo stesso procedimento vale anche per le ricerche di file (di ogni genere e tipo) all'interno del nostro Mac: con i comandi prestabiliti (e personalizzabili al massimo) possiamo trovate ciò che cerchiamo in un istante:

alfred

alfred

alfred

alfred

alfred

alfred

Come potete vedere possiamo effettuare calcoli (anche complessi), richiamare elementi dal Finder e cercare la definizione o lo spelling corretto di una parola. La ricerca di Alfred è immediata e non ruba risorse al Mac.

Alfred è una applicazione freeware per Mac, è compatibile con Snow Leopard e si trova attualmente in stato di Beta. Esiste un potenziamento di Alfred, chiamato Powerpack, che per 12 sterline arricchisce il launcher con ulteriori utilissime funzionalità: una navigazione ancora più completa sul Mac con possibilità di selezionare, copiare, inviare mail, eliminare ed inviare i file direttamente dall'applicazione stessa e l'integrazione con iTunes tramite iTunes Mini Player per controllare la propria libreria musicale in modo immediato, come potete vedere nel video qui sotto.

Semplice, utile, veloce e poco invasivo: consigliato.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: