YouTube: nel corso del 2022 tante novità per creator e pubblico

YouTube è una piattaforma in costante evoluzione e durante l’anno accoglierà modifiche che miglioreranno notevolmente l’esperienza d’uso.

Il team di Google che si occupa di YouTube sta lavorando a nuovi aggiornamenti che saranno rilasciati nel corso del 2022. Il 2021, si legge nel lungo comunicato apparso sul blog dell’azienda, “è stato un anno all’insegna dell’innovazione per YouTube”, con modifiche riguardanti “le modalità con cui gli spettatori interagiscono con i contenuti” e con la promozione di applicazioni e formati come YouTube Shorts e YouTube Music. Ma cosa cambierà nei prossimi mesi?

I nuovi strumenti e prodotti in dirittura d’arrivo sono frutto non solo delle discussione interne, ma anche dei feedback ricevuti dall’intera community. E no, non ritornerà visibile per tutti il numero dei “non mi piace”, una scelta recente fortemente criticata da buona parte dei creator.

YouTube su iPad

Le novità di YouTube per il 2022

YouTube mette subito in chiaro di voler continuare a investire in tutti e tre i suoi formati, ovvero Shorts, contenuti dal vivo e video on demand.

Il primo ha superato la soglia dei 5 miliardi di visualizzazioni complessive e nel 2022 sarà ancora più semplice creare video di questo genere. Saranno introdotti nuovi effetti video, strumenti di editing e così via. Inoltre, diventerà possibile rispondere ai commenti con uno Short, in modo da portare le interazioni a un livello più personale.

Novità in arrivo anche per il Fondo di YouTube Shorts, che garantisce ricompense per i creator e il loro lavoro sulla piattaforma.

Per fare alcuni esempi, stiamo valutando nuove opzioni per permettere ai creator di Short di realizzare contenuti brandizzati tramite BrandConnect, nonché l’integrazione in Shorts di funzionalità finanziate dai fan come Superchat e l’aggiunta della possibilità di effettuare acquisti direttamente da uno Short.

Miglioreranno anche le dirette in streaming, con la possibilità di live collaborativi. In questo modo i creator potranno condividere la diretta e dare vita a stream ancora più interattivi per il pubblico.

Nel corso del 2022, ma i test sono già iniziati da qualche mese, YouTube aprirà la strada agli abbonamenti regalo.

Abbiamo appena iniziato a testare con un piccolo gruppo di canali gli abbonamenti regalo, che consentono di acquistare un abbonamento al canale per un altro spettatore durante un live streaming. Si tratta di una funzionalità che ci è stata richiesta a gran voce, pertanto non mancheremo di implementarla su scala più ampia nei prossimi mesi.

Infine, oltre alle norme dei canali (per stabilire efficacemente il tono delle conversazioni su un canale), YouTube abbraccerà nuove tecnologie, come la blockchain e gli NFT, per creare nuovi progetti e guadagnare in modalità prima non esistenti.

Ti potrebbe interessare