iPhone 13 mini, flop conclamato: solo il 3% delle vendite

1. Nessuno compra iPhone 13 mini. 2. Gli utenti tengono sempre meno i vecchi smartphone, e comprano i nuovi modelli più di frequente. Ti ci ritrovi?

Secondo un recente report di Consumer Research Intelligence Partners (CIRP), le vendite di iPhone 13 mini negli USA non vanno affatto bene. Lo smartphone mignon di Cupertino, infatti, copre a malapena il 3% delle vendite di tutti gli iPhone.

C’è stato un tempo, dopo il passaggio agli schermi da 6,1 e più pollici, in cui un dispositivo con display da 5.4 pollici aveva ancora senso. Le persone lo compravano per senso di nostalgia, e perché era un “telefono che stava tutto in una mano.”

Da qualche tempo a questa parte, tuttavia, il trend si ampiamente invertito e la forbice tra la versioni e le altre si è allargata sempre di più. Fatta 100 la torta delle vendite di tutti i modelli di iPhone, il 71% era costituito dalle 4 varianti di iPhone 13; e di questi, il 38% erano dovute a iPhone 13 da 6,1 pollici. L’iPhone 13 Pro e Pro Max hanno venduto parecchio meno, ma comunque più di iPhone 13 mini.

Durante lo stesso periodo dell’anno scorso, invece, il quadrittico iPhone 12 costituiva il 61% di tutte le vendite mentre la serie iPhone 13 guadagnava terreno. A tal proposto, gli ‌iPhone 13‌ sono i modelli di iPhone con le vendite in assoluto più forti nel mese di marzo, battendo sia iPhone 11 che ‌iPhone 12‌.

Ma l’aspetto più interessante è un altro. La ragione per cui gli iPhone della serie 13 (ad esclusione del mini) vanno meglio di tutti sta nel fatto che le persone cambiano smartphone più spesso:

Dopo che per anni gli utenti acquistavano e tenevano a lungo il proprio iPhone, a partire dall’anno scorso gli utenti tengono il vecchio iPhone per meno tempo. Nel trimestre di marzo 2022, il 20% degli acquirenti ha affermato di aver tenuto il precedente smartphone per tre anni o più a lungo, contro il 34% del marzo 2021. Nel trimestre di marzo 2022, il 47% degli acquirenti teneva il telefono precedente per due anni o meno, contro il 35% del trimestre marzo 2021.

A tal proposito, non sorprende dunque che Apple manderà in pensione il formato mini a partire da iPhone 14.

Ti potrebbe interessare