iMac come Schermo: trasforma il vecchio iMac in uno Studio Display

Un intrepido YouTuber ha trasformato il suo vecchio iMac in uno Studio Display a una frazione dei costi di quest’ultimo.

Un intrepido YouTuber ha trasformato il suo vecchio iMac in uno Studio Display a una frazione dei costi di quest’ultimo. Ecco cosa racconta Luke Miani.

“Il nuovo Studio Display”, spiega Miani, “è davvero un prodotto interessante, ma al prezzo di $1,599 ha un rapporto di prezzo sfavorevole. E poiché ci sono tanti display che offrono risoluzioni 5K a 27″, per me non è un’opzione. Fino ad oggi. Se non vi va di spendere $1600 sullo Studio Display di Apple, potete farvene uno da soli!”

Invece di utilizzare la Modalità Target, Miani ha trasformato il suo vecchio iMac del 2014 in un vero monitor esterno con tutti i fronzoli a $600. Durante questo processo, il Mac è stato aperto, e ogni componente interna rimossa. Dopodiché sono state aggiunte le schede di conversioni per connettere le varie componenti, incluso monitor e fotocamera frontale.

Il prodotto finale è davvero interessante. Potete ammirare il risultato nel video qui di seguito.

Alternative allo Studio Display

Lo Studio Display di Apple costa veramente tanto, anche per quello che offre (che non è poco). Ma per fortuna sul mercato esistono alternative a prezzi molto più ragionevoli. Ecco un paio di esempi.

LG UltraFine 27MD5KL-B, monitor dedicato Apple IPS UHD 5K 27” (5120×2880, 12ms, 500cd/m², DCI-P3 99%, Thunderbolt 3, USB-C x3, altoparlanti, fotocamera, altezza regolabile. Costa 1.238€ su Amazon.

Huawei MateView – Monitor Wireles, 4K+ UHD, 3840 x 2560, 3:2, IPS, 98% DCI-P3, VESA DisplayHDR 400, Wireless Projection, Touchable OSD, USB-C, HDMI, Mini DP, Argento (Mystic Sliver), 28.2”. Costa 599€ su Amazon.

Ti potrebbe interessare