Rilasciato Blender 2.49

Blender 2.49

In questi giorni è stata rilasciata l'attesa versione 2.49 di Blender, celebre programma open source per la grafica 3D (e non solo).

Questa nuova versione, oltre a correggere diversi bug manifestatisi dopo il rilascio della versione 2.48, introduce molte nuove funzionalità interessanti, e introduce finalmente una caratteristica che mancava nella versione per Mac con processori Intel.

Fino alla versione precedente mancava infatti il supporto per l'audio, disponibile invece nella versione PowerPC, e ora questa lacuna è stata finalmente risolta.

Tra le molte novità introdotte dalla nuova versione, c'è l'aggiunta dei nodi, oltre che per il sistema di compositing integrato e per l'editor dei materiali, anche per le textures. È possibile inserire ora anche texture video nel game engine (che ha ricevuto notevoli miglioramenti anche per quanto riguarda le performance), è stata introdotta la modalità projection painting, per disegnare textures direttamente sugli oggetti tridimensionali senza preoccuparsi della mappatura UV, è stato aggiunto il supporto per il formato grafico JPEG2000 e migliorata la libreria fisica Bullet.

È possibile scaricare il software, insieme a video dimostrativi delle nuove funzionalità (e non solo), dal sito ufficiale del progetto.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: