Un primo assaggio di Google Chrome per Mac

Google Chrome per MacÈ stata da poco rilasciata una priva versione per Mac del browser Chrome, arrivato qualche tempo fa sotto Windows, e basata su WebKit (il "motore" di Safari). La versione in questione è denominata 0.1 (rev.13759), ed è da considerarsi una versione alfa destinata agli sviluppatori.

Ciononostante, è utilizzabile e presenta buona parte delle funzionalità per cui Chrome è noto. Una lista completa delle caratteristiche già funzionanti e di quelle ancora non perfette o non implementate (tra cui il supporto per i plug-in, Flash compreso) è disponibile nella pagina di supporto.

Dalla stessa pagina è anche possibile scaricare, per i più temerari, l'attuale versione (e anche le due precedenti), per farsi un'idea del corrente stato di sviluppo, o anche per collaborare segnalando bug. Richiede Mac OS X Leopard e un Mac con processore Intel.

Per chi preferisce aspettare il rilascio della versione definitiva, è possibile registrarsi nel sito di Google per essere informati al momento del rilascio.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: