Spot Asus VivoTab Smart, Microsoft sbaglia le misure dell'iPad

Nella pagina comparativa dedicata a VivoTab Smart di ASUS, Microsoft prende una cantonata colossale. In pratica, sbaglia a indicare le misure dell'iPad. Sentite che è accaduto.

asus_ipad_microsoft

Giusto ieri vi raccontavamo del nuovo spot dedicato al VivoTab Smart di ASUS, in cui Microsoft sostanzialmente prende in giro l'iPad senza pietà, e talvolta perfino senza motivo. Oggi torniamo a parlare dello stesso identico tablet, ma non per fargli un encomio.

Sul proprio sito Web, infatti, il colosso di Redmond ha pubblicato un confronto a due con l'iPad, riportando i punti di forza del binomio Asus+Windows 8 rispetto alla concorrenza; cose come spessore (vince iPad), durata della batteria (ancora iPad), peso (lì Asus va meglio), compatibilità, spazio sul Cloud e così via. Peccato che, come sottolinea Elliot Temple su Curi.us, il diagramma che mostra la differenza di estensione tra i due display sia completamente falsata. Le immagini non sarebbero in scala:

Microsoft ha disegnato un tablet da 10,1" che è più grande del 36% rispetto ad uno da 9,7" (140x78 pixel contro 102x79). Ed è talmente sbagliato che ve ne accorgete pure visivamente.
L'iPad ha un'area dello schermo di 45,16 pollici quadrati [...]. L'Asus ha un'area dello schermo di 43,56 pollici quadrati. Esatto, l'Asus ha uno schermo più piccolo dell'iPad.
Lo schermo dell'iPad è 7,76 per 5,82". L'Asus invece è 8,8" per 4,95". Asus è più grande in una delle dimensioni ma più piccolo nell'altra, e possiede il 3,55% in meno di area visibile rispetto ad iPad, non è il 36% che afferma Microsoft.

microsof_asus_ipad_confronto_schermo

E sulla scia di questo errore sesquipedale, Microsoft aggiunge poco più sotto:

L'Asus VivoTab Smart è più leggero dell'iPad, ha un touchscreen più grande e più porte, funziona con più stampanti, vi permette di vedere due app alla volta ed è in grado di far girare Microsoft Office e altri programmi Desktop.

Poi, a 13 ore di distanza dalla pubblicazione del post di Temple, ogni riferimento alla faccenda è misteriosamente scomparso dal sito Microsoft. Quando si dice il caso.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: