L’ex premier svedese: il mio Mac? Un nuovo mondo

Sono molte le persone che in questo periodo hanno effettuato il fatidico switch e sono passate a Mac lasciandosi dietro una più o meno “traumatica” esperienza con Windows. Tra esse spicca l’ex primo ministro svedese e attuale ministro degli esteri Carl Bildt che ha deciso di fare il grande salto dopo un lungo periodo di


Sono molte le persone che in questo periodo hanno effettuato il fatidico switch e sono passate a Mac lasciandosi dietro una più o meno “traumatica” esperienza con Windows. Tra esse spicca l’ex primo ministro svedese e attuale ministro degli esteri Carl Bildt che ha deciso di fare il grande salto dopo un lungo periodo di riflessione.

Dopo il passaggio a Mac, Bildt si è chiesto per quale motivo ha aspettato così a lungo per abbandonare Windows e, nel suo sito personale, ha dichiarato che il suo Mac è

un nuovo mondo decisamente migliore di quello vecchio.

Da buoni Mac-users col nostro orgoglio congenito, non potevamo non riportare la notizia e ricordiamo fieri che Bildt non è il primo leader mondiale ad utilizzare prodotti Apple: l’ex vice-presidente USA Al Gore usa da sempre un Mac collegato a schermi multipli, la regina Elisabetta ha un iPod e molti politici, tra cui il presidente russo Dmitry Medvedev, usano un iPhone.

[via TUAW]

Ti potrebbe interessare