iPhone 3G: la navigazione funziona già con H3G

Sarà il caldo, l’afa cittadina oppure la semplice voglia di testare le potenzialità dell’iPhone 3G, fatto sta che abbiamo provato quello che probabilmente da settembre sarà possibile fare “normalmente”: utilizzare una scheda 3 su iPhone 3G.Abbiamo testato l’iPhone 3G con una normale SIM telefonica di 3 e una SIM contenuta nella chiavetta dati Momo Design

Parliamo di


Sarà il caldo, l’afa cittadina oppure la semplice voglia di testare le potenzialità dell’iPhone 3G, fatto sta che abbiamo provato quello che probabilmente da settembre sarà possibile fare “normalmente”: utilizzare una scheda 3 su iPhone 3G.

Abbiamo testato l’iPhone 3G con una normale SIM telefonica di 3 e una SIM contenuta nella chiavetta dati Momo Design dello stesso carrier per la navigazione. Come era lecito immaginare, non è stato impossibile eseguire telefonate o inviare sms tramite la prima ma, utilizzando la scheda dati, la navigazione è stata possibile: una volta inserita la sim, difatti,non è stata richiesta alcuna configurazione per la navigazione.

Quest’ultima è apparsa leggermente più veloce di quella offerta da Vodafone (attraverso iPhone Pack) e stabile anche se il test ha riportato i medesimi risultati di trasferimento dati.

Attraverso lo speedtest che abbiamo effettuato, si sono confrontato la diverse velocità di trasferimento dati tra connessione 3G offerta da Vodafone (iPhone Pack) e da H3G.

Di seguito i dettagli (connessione 3 a sinistra, connessione Vodafone a destra):


Anche se la velocità registrata, e qui mostrata in rosso, risulta maggiore per la connessione 3, in linea generale non è registrata nessuna differenza tra i due operatori (come indicato dai rispettivi valori in tabella).

Ad ogni modo è importante sottolineare come la connettività offerta dal carrier H3G, ora grande escluso assieme a Wind dal mercato iPhone, è possibile.

Ti potrebbe interessare
Vodafone annuncia iPhone in Italia
iPhone

Vodafone annuncia iPhone in Italia

Dopo Tim, anche il secondo carrier italiano ha annunciato la prossima disponibilità di iPhone sul suolo italiano. In una nota stampa l’operatore ha reso noto che, più avanti quest’anno [sic] iPhone potrà essere acquistato dai clienti Vodafone in Australia, Repubblica Ceca, Egitto, Grecia, Italia, India, Portogallo, Nuova Zelanda, Sud Africa e Turchia.Si profila, dunque, una

Nuovi processori Quad Core a basso consumo da Intel
iPhone

Nuovi processori Quad Core a basso consumo da Intel

Intel ha annunciato due nuovi rampolli a basso consumo della serie Xeon dotati di quattro core ma dai consumi ridottissimi: appena 50 Watt, come un processore desktop tradizionale.I due nuovi modelli viaggiano ad una velocità di 2.33 e 2.5 GHz, hanno una cache di secondo livello di 12 MB (contro gli 8 MB dei predecessori)

Da Dvd a Apple Tv: HandBrake 0.8.5b1
Software Apple

Da Dvd a Apple Tv: HandBrake 0.8.5b1

Il software di riferimento per l’estrazione e la conversione dei vostri DVD su Mac Os? HandBrake, ovviamente: facile, veloce e gratuito. Se quindi non l’avete già fatto, aggiornate subito il vostro HandBrake alla versione 0.8.5b1 che integra diverse novità. Tra queste un utile settaggio per AppleTv, cosa che sarà molto utile a chi l’ha acquistata.

Piccole finezze dei nuovi MacBook
iPhone

Piccole finezze dei nuovi MacBook

Nelle scorse ore sono emersi alcuni particolari curiosi sui nuovi MacBook. Il primo, e più interessante, è la possibilità di sostituire da soli l’hard disk, senza dover aprire il MacBook o rivolgersi ad un centro assistenza. Il disco, infatti, si raggiunge facilmente togliendo la batteria. Ovviamente sono facilmente accessibili anche i due slot per la