L'anti-iPhone di Blackberry a Ottobre?


Sembra Blackberry Thunder - uno degli avversari più temibili per iPhone 3G - sia in arrivo per l'8 ottobre, assieme ad un accordo con RealNetworks per la distribuzione della musica over the air e caratteristiche di tutto rispetto. Basterà questo per contrastare la massiccia avanzata del gioiello di Cupertino? Verizon ha qualche dubbio e qualche analista azzarda: arriva troppo tardi.

Il dispositivo prodotto da RIM possiede un generoso schermo touch-screen da 480×320, una telecamera da 3,2 Megapixel, consente di espandere la memoria attraverso microSD e, soprattutto, è dotata di uno store virtuale (Rhapsody) per il download degli OTA MP3. Thunder viene definito dalla società canadese come un AK, cioè un Apple Killer, il cellulare che darà - o almeno dovrebbe dare - filo da torcere a quelli di Cupertino.

Pare però che non tutti siano convinti della buona riuscita dell'operazione: alcuni osservatori, infatti, non riescono a vederlo come una minaccia. Ed in effetti, un lancio tanto in là nel tempo - con ogni probabilità a ottobre - potrebbe risultare tardivo e incapace di scalfire la grande attenzione che pubblico e media dedicano ad iPhone.

Grande enfasi sarà data infine alla speciale tastiera di Thunder: sarà come una sorta di "unico, grande bottone" che rientra leggermente ed emette un clic quando viene premuto, e la tastiera simula gli interstizi tra i tasti attraverso haptics. Ci si domanda: è davvero questo, il tipo di innovazione che cercano gli utenti? Perché il successo di Thunder su iPhone dipende tutto da qui.

  • shares
  • Mail
91 commenti Aggiorna
Ordina: