iPhone 3G in Italia: lo stato attuale delle cose

L'iPhone 3G continua a far parlare di sé. Anzi, per molti continua ad essere l'oggetto dei desideri, dato che non sono ancora stati in grado di poter mettere le proprie mani sul nuovo gioiellino di Apple. In particolare in Italia, dove l'arrivo dell'iPhone era atteso da molti mesi ma che, come si è avuto modo di vedere, non ha rappresentato un giorno "speciale" per tutti: file interminabili, informazioni errate e/o laconiche da parte degli operatori oppure, nei peggiori casi, la mancata possibilità di acquisto.

Si ipotizzava però che tali "intoppi" fossero dovuti ad errate valutazioni dell'interesse che l'iPhone 3G avrebbe suscitato in molti e che, con il passare dei giorni, la situazione si sarebbe normalizzata. Invece sembra proprio di no.

A 15 giorni dal lancio ufficiale di iPhone 3G, continuano ad arrivarci segnalazioni di ragazzi che dopo aver fatto interminabli file in diversi punti vendita, si sono sentiti dire che "l'acquisto è previsto solamente con la sottoscrizione di un abbonamento" oppure che l'iPhone 3G è esaurito e "presto riceveremo le scorte in negozio".

Nelle parole di Andrea, il tema delle innumerevoli email che continuiamo a ricevere:

Mi chiedo se oggi, a 15 giorni dal suo lancio, sia possibile che nella mia città (Alessandria) non si riesca ad acquistare questo benedetto iPhone senza abbonamento. Torno ora dal centro TIM autorizzato in Alessandria con una mezza prenotazione, senza un tempo indicativo di attesa!! Mi chiedo se sono l'unico a essere in questa situazione, ed è per questo che vi suggerivo di scrivere magari un post contro questo modo di vendere e di fare per l'iPhone.
Perchè dopo aver fatto spudoratamente un cartello sui prezzi, adesso non si riesca nemmeno a comprarlo a prezzo pieno ma solo in abbonamento!? non è giusto!

La situazione ha qualcosa di surreale e merita attenzione. Per questo motivo Mela|Blog desidererebbe sapere come sono caratterizzate le diverse realtà del nostro Paese, probabilmente non ancora pronto alla gestione di eventi che hanno un forte richiamo di massa come quello che è stato il "fenomeno iPhone 3G".

La domanda cui rispondere è soltanto una: "Nella tua città è attualmente possibile acquistare un iPhone 3G?". Il sondaggio durerà 7 giorni e permetterà, forse, di fare un po' luce sulla situazione italiana legata alla vendita dell'iPhone 3G.

  • shares
  • Mail
64 commenti Aggiorna
Ordina: