iPhone 5, nuovi spot Apple ‘Brilliant’ e ‘Discover’

Apple ha lanciato due nuovi spot TV dedicati ad iPhone e intitolati rispettivamente “Brilliant” e “Discover.” E con l’occasione, festeggia le 700.000 e più app dell’App Store.

Parliamo di

Nelle scorse ore, Apple ha pubblicato sui propri canali Web nuovi spot TV dedicati ad iPhone 5, in onda già da ieri sera sull’etere statunitense. Si intitolano rispettivamente ‘Brilliant’ e ‘Discover,’ e mostrano entrambe la grandissima varietà -e quantità- di titoli presenti su App Store.

Il marketing per questa volta non ha creato nulla di sconvolgente. Entrambi gli spot, infatti, ereditano il format già sperimentato con ‘Alive’ e ‘Together,’ le réclames relative all’iPad pubblicate il mese scorso, e questo spiega la continuità che c’è tra i vari episodi.

In quella occasione furono mostrate app con la mela, come iMovie e FaceTime, ed altre di terze parti come AmpliTube, Style.com, GarageBand, TED, Dinosaur Zoo, Toca Hair Salon, e Vimeo. Stavolta, invece, i riflettori si sono posati su Gojee, Cards, Mike V: Skateboard Party, Starbucks, iBooks, MyScript Calculator, Philips Hue, GarageBand, The Elements for iPhone 4, Apple Maps, Infinity Blade 2, Cleartune, Solar Walk, iPhoto, Yelp e Shazam.

Il gioco consiste nell’estrazione di un tema (per esempio sweet) e nella manipolazione delle sfaccettature del termine (dolce come la ricetta delle fragole con la panna; dolce come la foto del nipotino; dolce come le scene iniziali di “Up” oppure nel senso di “ben fatto!” come per un trick su skateboard).

Nota a parte per Philips Hue, invece, di cui abbiamo parlato proprio ieri, in occasione del lancio delle API aperte e del SDK per gli sviluppatori. Trovate il secondo spot qui sotto. Buona visione.

Ti potrebbe interessare
Blogo.it sbarca su Windows Mango!
iPhone

Blogo.it sbarca su Windows Mango!

Windows Phone ha pubblicato la nostra nuova app per cellulari, che scaricate da questo link! La nuova app Windows è uguale a quella che abbiamo da tempo per iPhone (la scaricate da qui): vi permette di leggere tutte le notizie del network o solamente i vostri blog preferiti, di vedere video e fotogallery, di commentare

Apple Event e iPhone OS 4.0: cosa aspettarsi?
iPad iPhone

Apple Event e iPhone OS 4.0: cosa aspettarsi?

A pochi giorni dal lancio ufficiale di iPad negli Stati Uniti, Apple ha deciso di far parlare nuovamente di sé organizzando un Apple Event dedicato ad iPhone OS 4.0, quello che sarà il nuovo sistema operativo per i dispositivi mobili made in Cupertino.Tanti i rumor quelli che sono emersi in questi mesi, ma soltanto alcuni

Torna iTunes Live London Festival ‘09
iTunes Store

Torna iTunes Live London Festival ‘09

Torna anche quest’anno iTunes Live London Festival, la kermesse musicale organizzata da Apple nella splendida cornice del Roundhouse a Londra. Tantissima musica di qualità per tutto il mese di luglio, ed i biglietti sono pure gratis.Alla manifestazione parteciperanno artisti del calibro di Oasis, Snow Patrol, Kasabian, The Saturdays, Flo Rida, Paolo Nutini e altri 50

Melablog tocca il nuovo MacBook Air
MacBook Air

Melablog tocca il nuovo MacBook Air

Venerdì ho avuto la possibilità di toccare con mano il nuovo prodotto made in Cupertino, il MacBook Air, durante la presentazione dei nuovi prodotti Apple per la stampa italiana: 2 interessanti keynote tenuti da Erik Stannow (Product Manager Emea) e Todd Benjamin (World Wide Director Marketing for notebook).In pochi minuti non è naturalmente possibile testare

Black Friday: ecco gli sconti
Accessori Apple Software Apple

Black Friday: ecco gli sconti

Come vi avevamo anticipato, oggi è la giornata dedicata agli sconti su Apple Store, l’ormai noto Black Friday. Apple ha selezionato un discreto numero di prodotti hardware, sofware e accessori, offerti con sconti interessanti (per quanto non eclatanti). Possiamo affermare che, a grandi linee, gli sconti applicati ricalcano i normali ribassi riservata a studenti e

La SEC archivia il caso stock-options
iPhone

La SEC archivia il caso stock-options

Stamane l’ANSA ha riportato che il caso delle stock-options retrodatate è stato dichiarato chiuso dalla SEC, accertata la mancanza di addebiti contro Apple Inc.Lo ha dichiarato lo stesso Steve Jobs all’assemblea degli azionisti.Queste le parole dell’iCEO, che ha letto per due volte la lettera con la quale la CONSOB americana apprezzava “la veloce e straordinaria