iPhone d’oro o di platino: quale scegliere?

Andando in giro nei locali di Roma durante un Sabato sera, si incappa in una quantità di iPhone che appare quanto meno curiosa, se consideriamo che in Italia ufficialmente non ci è ancora mai arrivato.Forse dipenderà dal fatto che chi cel’ha, tende a mostrarlo più degli altri. Fatto sta che 2 o 3 iPhone contemporaneamente


Andando in giro nei locali di Roma durante un Sabato sera, si incappa in una quantità di iPhone che appare quanto meno curiosa, se consideriamo che in Italia ufficialmente non ci è ancora mai arrivato.

Forse dipenderà dal fatto che chi cel’ha, tende a mostrarlo più degli altri. Fatto sta che 2 o 3 iPhone contemporaneamente in bella mostra non rappresentano più una scena impensabile. Come fare allora a viziarsi e rendere ancora più esclusivo un prodotto che oramai hanno già in troppi?

La soluzione la offre GoldStriker, società specializzata nella personalizzazione di gadget e strumenti d’uso quotidiano come telefonini e computer. Li rende speciali ricoprendoli letteralmente d’oro, di platino o di pietre preziose. Le funzionalità rimangono le stesse, cambia solo la scocca che, nel nostro caso, costa come una vacanza alle Maldive.

L’iPhone d’oro viene 1100€ circa ed è già acquistabile; più caro quello di platino, circa 1500€, ma ancora non disponibile. Molto più conveniente optare per la terza via, più economica, che per soli 695€ dà diritto alla mela placcata in 24 ct.

Che dire? E’ quasi conveniente.

Ti potrebbe interessare