Firmware 1.1.1 e nuovo Aggiornamento 1.1.2 in vista


Dopo il rilascio di un aggiornamento del software dell'iPhone alla versione 1.1.1 di fine settembre, molti possessori del famoso smartphone made in Cupertino "sbloccato", si sono messi le mani nei capelli per la disperazione. Ma in questi ultimi giorni sono stati fatti notevoli passi avanti nella ricerca di modi (diciamolo pure) poco ortodossi e un po' macchinosi per fare breccia nel nuovo software 1.1.1:

  • exploit del file Tiff che espone la partizione root sia per iPhone sia per iPod Touch, ad opera dei ragazzi di iPhone Dev Team.
  • Nicholas “Drudge” Penree offre una nuova possibilità di sblocco, senza exploit del file Tiff: attraverso un downgrade alla versione 1.0.2 del software, si effettua lo sblocco e lo si aggiorna alla versione 1.1.1.
  • iPhoneSimFree aggiorna il proprio software alla versione 1.6 e la rende gratuitamente scaricabile a coloro che ne hanno acquistato la versione precedente.

Ma Apple non è stata con le mani in mano poiché sembra che, mentre il mondo sotteraneo degli smanettoni e hacker è tutto in fermento per "fare breccia" nella versione 1.1.1 del firmware dell'iPhone, gira già la notizia che a Cupertino stiano per rilasciare un nuovo aggiornamento alla versione 1.1.2.

Sino a quando Apple non deciderà di "liberare" le potenzialità dell'iPhone permettendo a sviluppatori di terze parti di fornire applicazioni, dovremo abituarci a questo eterno rincorrrersi.

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: