iPad mini Mega: Conan O'Brien prende in giro Apple

Il noto conduttore televisivo e attore statunitense Conan O'Brien torna a prendere in giro Apple, e l'enfasi con cui spaccia ogni singola novità a catalogo come un'incredibile rivoluzione. E così, ecco il finto spot con la mela per lanciare iPad mini, iPad mini Mega, iPad mini Mega Micro e ovviamente l'incommensurabile iPad Monstro.

Quando l'iPad originale invase il mercato si disse che era semplicemente un grosso iPod touch ipertrofico; poi, con l'iPad mini, si sono registrate critiche analoghe, e per qualcuno si tratta d'un dispositivo inutile, come una sorta di mignon di iPad. Tant'è che nel video introduttivo, lo stesso Ive ha reputato necessario spiegare gli enormi sforzi compiuti in fase di progettazione per evitare di ottenere un semplice "iPad rimpicciolito."

Ma oramai la frittata è fatta, e in attesa che le vendite straccino anche questo mito, ci godiamo il contributo andato in onda al Conan O'Brien Show. Nel video, un attore emula la voce garbata e perennemente melodrammatica di Ive, con parole che sembrano prodotte direttamente dal marketing Apple:

Noi ad Apple siamo emozionati per l'iPad mini; abbiamo infilato tutto quel che amate dell'iPad in un package più piccolo. Ma poi abbiamo pensato: che succederebbe se combinassimo le caratteristiche dell'iPad mini col ricco display dell'iPad originale? Per questo, introduciamo oggi l'iPad mini Mega da 8.8". È la fusione perfetta tra iPad ed iPad mini.

E via così, con un crescendo di prodotti intermedi ispirati ai precedenti, fin quando il cerchio si chiude e, a forza di incrociare tra loro i modelli, si torna al punto di partenza. Poi, per fortuna, un misericordioso iPad Monstro da 112" cade dall'alto e fa letteralmente piazza pulita dell'improbabile carrellata. Buona visione.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: