Ecco gli impianti fotovoltaici di Apple in North Carolina

apple maiden impanto fotovoltaico

Al netto delle proteste, il datacenter del North Carolina voluto da Apple rappresenta senza dubbio un impegno concreto verso il futuro e l'ecosostenibilità. Disporrà infatti di uno dei più grandi impianti solari al mondo, e a giudicare dalle foto è praticamente pronto.

Alcune delle immagini che trovate nella gallery qui sotto sono state ricavate dai filmati girati in volo dalla troupe di WCNC-TV, e dimostrano quanto il lavoro ferva a Maiden. Grazie ai pannelli solari con cui sono stati tappezzati 100 acri di terreno attorno al datacenter, Apple spera di coprire una buona fetta del proprio fabbisogno energetico: parliamo all'incirca d'una capacità produttiva di 20 Megawatt da moltiplicare per due, visto che a pochi chilometri di distanza dal primo è stato costruito un ulteriore impianto di simili dimensioni.A cui occorre aggiungere l'impianto a celle combustibili da 5 Megawatt sempre lì nei dintorni.

Stando a quanto si legge sulla documentazione ufficiale della municipalità di Maiden, la costruzione degli impianti energetici dovrebbe terminare entro il primo novembre, con data prevista di inizio delle operazioni il prossimo 21 dicembre. Quindi, a meno che non manchino ancora ulteriori infrastrutture, sembra di capire che addirittura potremmo essere in anticipo sui lavori.

Alcuni delle immagini nella gallery qui sotto, quelle più ravvicinate e di qualità migliore, provengono dal sito Apple dedicato all'ambiente. Una risposta non ufficiale alle recenti critiche scagliatele addosso da Greenpeace e da altre società ambientaliste.





  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: