L’iPhone 5 costerà come il 4S?

Negli USA, e sempre supponendo un contratto biennale con un carrier partner, iPhone 5 dovrebbe costare come il suo predecessore.

Parliamo di

Se è vero quanto circola sulla Rete, la prossima generazione di smartphone con la mela -nome in codice “N42” ovvero iPhone 5- verrà rilasciato in due colori e al medesimo prezzo di commercializzazione dell’iPhone 4S.

Non sono attesi ritocchi al listino, durante la transizione che inizierà tra due giorni; a parità di contratto, i nuovi telefoni Apple continueranno infatti a costare rispettivamente 99, 99 e 99 a seconda della dotazione di memoria on board:

Ecco i codici matrice per il lancio del nuovo iPhone, provenienti da una ben nota catena di elettronica statunitense: N42A-USA -99, N42B-USA-99, N42A-USA-99, N42B-USA-99, N42A-USA-99, N42B-USA-99. A + B significa bianco e nero.
Apprendiamo inoltre che questo nuovo iPhone N42 verrà distribuito con gli stessi prezzi dell’iPhone 4S. E con questo, stiamo supponendo che le configurazioni resteranno quelle dell’iPhone 4S: 16 GB, 32GB e 64 GB di capacità.

I pre-ordini del nuovo telefono e degli eventuali accessori saranno possibili “molto presto” dopo il loro debutto, e non è escluso che si possa farlo già lo stesso giorno.

Ti potrebbe interessare
MoofMenu, ripulisce e riordina il dock del Mac
Software Apple

MoofMenu, ripulisce e riordina il dock del Mac

MoofMenu è un software per Mac che gestisce i collegamenti ad applicazioni, documenti e siti Internet in modo alternativo rispetto al tradizionale dock dell’OS X, alleggerendolo dai file di troppo. Durante l’installazione, il software ripulisce il dock spostando tutte le applicazioni e gli oggetti non di base in un piccolo menù di sistema con disposizione

Tre nuovi spot per iPhone
iPhone 3G

Tre nuovi spot per iPhone

Dopo Fix e Check, ecco tre nuovi spot dedicati al telefono con la mela che esaltano facilità d’uso, completezza ed utilità in pochi e convincenti secondi.Student, il primo dei tre, passa in rassegna Apartments (gratuita ma disponibile solo in USA) che mostra liste di appartamenti ricercabili secondo i criteri più disparati, SnapTell, applicazione gratuita per

FriendFeed: disponibile una versione ottimizzata per iPhone
iPhone 3G

FriendFeed: disponibile una versione ottimizzata per iPhone

FriendFeed, il popolare aggregatore sociale di feed e conversazioni online, è ora disponibile in versione ottimizzata per iPhone.La differenza più grande tra FriendFeedOnTheGo, una versione già esistente e ottimizzata per l’accesso tramite dispositivi mobile, e FrienFeed per iPhone sta nella grandezza del font che ne migliora la fruibilità.Interessante la feature chiamata “Post photos from your

Metti un Flappie nel tuo Dashboard
iPhone

Metti un Flappie nel tuo Dashboard

Venuto al corrente del terribile lutto di Gustomela (ti sono vicino…) scopro l’esistenza di questa sorta di cactus senza spine. Si chiama Flappie, un tamagotchi per la vostra Dashboard.Perché se siete della scuola di pensiero secondo cui “La Dashboard fa figo ma è inutile”, allora è giusto realizzare in pieno lo scopo della più pubblicizzata

Melablog: videorecensione di Apple Dashcode
iPhone

Melablog: videorecensione di Apple Dashcode

Con i nuovi MacBook Apple ha distribuito anche una beta non pubblica di Dashcode, una nuova applicazione per la creazione di widget di cui abbiamo già parlato. Ecco quindi la prima videorecensione di Melablog (mi scuso per la qualità non eccellente, sono i primi esperimenti) per conoscere al meglio questa nuova applicazione della Mela. Voi

Un seminario sui nuovi iBook?
Apple Book

Un seminario sui nuovi iBook?

Un evento in programma per domani a Manhattan, sponsorizzato dalla stessa Apple e da CompUsa, parlerà dei “nuovi” iBook. Macity sostiene che, visto che di nuovi iBook non ce ne sono, questo sarebbe un altro indizio del debutto imminente dei MacBook. Il programma del seminario parla di un “iBook più economico di sempre (…) la