Scattare foto migliori con iPhone

Visto che l'iPhone 4S e l'iPhone 4 occupano rispettivamente il primo e il secondo posto degli smartphone più usati su Flickr, è molto probabile che molti di quelli che ci leggono contribuiscono ai 100 milioni di foto che ogni mese vengono caricate sul noto sito di photosharing. E allora, ecco qualche dritta per ottenere risultati degni della concorrenza, con gli accorgimenti, i software e i gadget giusti, ma soprattutto con tanta pazienza.

Ovviamente, cercate di sempre di avere il sole alle spalle, e componete sempre le foto come i veri professionisti: l'oggetto della ripresa non deve mica sempre stare al centro dell'immagine, dopotutto. Abituatevi ad usare la scorciatoia a Camera.app direttamente dalla Schermata di Blocco, così che l'attimo fuggente non scappi, e cercate sempre di tenere ben fermo l'iPhone, per quanto possibile. Esistono cavalletti di tutte le fogge, anche le più curiose, e di solito sono anche molto leggeri e maneggevoli. E poi, imparate a conoscere i tempi di scatto del telefono: i modelli più vecchi ci mettono di più ad aprire l'obiettivo e scattare la foto.

Ricordate sempre di regolare l'esposizione; basta un tap su un particolare dello schermo perché venga automaticamente messo a fuoco. Se possibile, spegnete del tutto il Flash e preferite sempre HDR, purché ci sia una buona illuminazione oppure una stabilità sufficiente per il telefono; il rischio altrimenti è di ottenere un effetto "fantasma" con contorni sdoppiati.

Molte applicazioni di terze parti come Camera+ portano in dote tonnellate di effetti speciali, controlli più precisi e divertenti modalità di editing ex post; coi software giusti, in molti casi si può perfino dire addio a Photoshop. Inoltre, ce ne sono alcune -tipo Top Camera (2,39€ su App Store)- che sono in grado di mantenere il flash sempre attivo e di spegnerlo dopo lo scatto. Ciò consente di inquadrare meglio il soggetto di notte e di eliminare ombre importune di giorno.

Evitate come la peste usare lo zoom digitale, visto che otterreste come risultato foto orribilmente sgranate. E se proprio avete bisogno d'un aiutino, allora acquistate una lente add-on per iPhone. Teleobiettivo, grandangolo, macro? Fate la vostra scelta, tanto ce n'è puer tutti gusti e tutte le tasche; magari, è più facile trovarne negli USA che qui da noi, ma il concetto è lo stesso. Buon divertimento.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: