Covid19: ecco le visiere mediche a marchio Apple

Non solo mascherine. Grazie all'aiuto dei partner asiatici, Apple sta sfornando anche milioni di visiere protettive mediche che verranno donate in tutto il mondo.

Non soltanto soldi sonanti e mascherine per medici, corpo infermieristico e protezione civile. Grazie al contributo dei partner asiatici, e attraverso la collaborazione dei team design, ingegnerizzazione, operazioni e packaging, Apple si è messa a sfornare visiere protettive mediche, al ritmo di un milione la settimana.

Ogni pacco ospita 100 maschere, smontate e compattate in modo tale da occupare pochissimo spazio. Per l'assemblaggio -che richiede pochi istanti- è stata pubblicata una pagina di supporto ufficiale con animazioni e spiegazioni molto dettagliate. Si scopre così che il prodotto è anallergico, e che può essere riutilizzato dopo una semplice procedura di sterilizzazione.

La distribuzione è prevista inizialmente per gli Stati Uniti, ma Apple ha promesso che appena possibile parte della produzione verrà dirottata anche all'estero. Il dispositivo medico è stato presentato da Tim Cook in persona, in un breve video su Twitter che potete vedere qui di seguito.

Acquista su Amazon:

  • shares
  • Mail