Dal MacBook Pro 16" ad Apple Find: gli annunci che non sono stati fatti

Tra i tanti annunci fatti all'Evento Speciale Apple del 10 settembre 2019, ci aspettavamo anche qualche altra cosetta che invece non è arrivata. Ecco l'elenco delle delusioni di oggi.

Con l'Evento Speciale di ieri, sono stati lanciati diversi nuovi prodotti: iPhone 11 e iPhone 11 Pro, gli iPad da 10.2 pollici e Apple Watch Series 5. Ma c'era parecchio altro hardware che onestamente davamo per scontato e che invece non si è visto. Ecco tutti gli annunci che non sono stati fatti il 10 settembre.


  • Apple Find: La fantascientifica tecnologia che consente di rintracciare contatti, oggetti, animali, dispositivi e computer Apple non è morta; siamo assolutamente certi che arriverà molto presto, probabilmente perfino prima del Natale. È un'idea troppo buona per accantonarla, e porterà nelle tasche di Cupertino un sacco di fatturato in più.

  • MacBook Pro 16": Anche il nuovo portatile professionale Apple con display Super Retina e cornice del display più sottile (qui trovate il nostro post di approfondimento) dovrebbe arrivare prima di Natale. Se dovessimo azzardare, diremmo che Apple organizzerà un altro evento speciale tra ottobre e novembre.

  • iPad Pro: Assieme al nuovo iPad da 10.2 pollici, Apple avrebbe potuto infilare anche un iPad Pro con fotocamera a tre lenti, ma non l'ha fatto perché evidentemente non ci sarebbe stato abbastanza spazio. Questo è il terzo motivo per cui un ulteriore keynote autunnale ha molto senso, e vi anticipiamo pure il tema: qualunque cosa sia, sarà dedicata ai "Pro".

E il motivo per cui ne siamo così certi è che le prove di questi gingilli sono state scovate nelle beta di iOS 13 e macOS Catalina; ciò implica in altre parole che non può ancora mancar molto al loro debutto. Questione per l'appunto di pochissimi mesi.

  • shares
  • Mail