Impossibile verificare lo stato della batteria di iPhone? Ecco da che dipende

Se, quando tentate di verificare lo stato della batteria di iPhone, iOS vi dice che è "Impossibile verificare se questo iPhone abbia una batteria originale" o qualcosa del genere, abbiamo brutte notizie per voi. Probabilmente avete fatto riparare il telefono in un negozio non autorizzato.

In questi giorni, quelli di iFixit hanno scovato un "blocco software latente" in iOS volto a scoraggiare gli utenti dall'uso di servizi non ufficiali di riparazione del proprio iPhone. Ogni volta che, su iPhone XS, XS Max e iPhone XR, la batteria viene sostituita con componenti non-originali da personale non-autorizzato, si riceve un messaggio di errore nelle impostazioni che impedisce di verificare lo stato di salute della dispositivo.

La cosa è stata ufficialmente confermata da Apple, che spiega la decisione con la volontà di tutelare la sicurezza degli utenti:

Prendiamo molto serialmente la sicurezza dei clienti e desideriamo assicurarci che la sostituzione della batteria sia fatta a regola d'arte. Ci sono attualmente oltre 1.800 negozi autorizzati Apple in tutti gli Stati Uniti grazie ai quali gli utenti hanno comodo accesso a riparazioni di qualità.

L'anno scorso abbiamo introdotto una nuova feature per notificare ai clienti quando non siamo in grado di verificare che una nuova batteria originale sia stata installata da un tecnico certificato seguendo le linee guida Apple. Questa informazione è qui per proteggere i nostri clienti da batterie usate, danneggiate o di scarsa qualità, che potrebbero portare a problemi di prestazioni. Questa notifica non impatta la possibilità del cliente di utilizzare il telefono dopo una riparazione non autorizzata.

Lo stesso messaggio compare anche quando si sostituisce la vecchia batteria con un'altra certamente originale, smontata da un altro iPhone; a quanto pare, il problema in questo caso sarebbe la manodopera non autorizzata, priva dell'attrezzatura necessaria.

E intendiamoci, è comprensibile che Apple voglia convincere più clienti possibili a passare per i propri servizi di assistenza, ma dopo le polemiche sulla feature di iOS che riduce le prestazioni quando la batteria è logora (e sempre per una faccenda di batterie!), pensavamo che a Cupertino ci sarebbero andati coi piedi di piombo, su certe questioni. Per come la vediamo noi, è fondamentale mantenere sempre un approccio trasparente con l'utenza e spiegare quel che si fa nell'esatto momento in cui si fa (e non un anno dopo, in seguito alle contestazioni); altrimenti il rischio è che si possa essere accusati di fare le cose alla chetichella, e i dubbi a quel punto sono leciti.

La sostituzione di una batteria fuori garanzia in Apple Store costa 69€ per i telefoni di ultima generazione, 49€ per tutti gli altri.

  • shares
  • Mail