AirPower: il tappetino wireless Apple è in produzione e arriverà presto

Doveva arrivare nel 2018 ma poi era scomparso dai radar. Signore e signori, AirPower è finalmente in produzione e dovrebbe arrivare tra non molto.

Da Cupertino avevano promesso che sarebbe giunto entro la fine dell'anno scorso, ma il 2018 è bello che passato e da allora non se n'è saputo più nulla, a parte un cammeo imprevisto nel materiale di marketing dedicato ad iPhone XS. Ma ora si torna a parlare di AirPower, il tappetino a induzione che ricaricherà contemporaneamente AirPods, iPhone e Apple Watch: pare che arriverà a breve.

Una "fonte credibile" proveniente da Oriente ha infatti affermato che il produttore cinese Luxshare Precision -lo stesso che già oggi sforna AirPods e cavi USB-C- avrebbe dato inizio alla produzione.

Il che ha perfettamente senso dal punto di vista industriale, ed è coerente col resto delle informazioni in nostro possesso; Luxshare infatti fa parte pure del Wireless Power Consortium che ha contribuito alla stesura delle specifiche Qi. E questo è niente.

In seguito a questi rumors, si è diffusa un'altra notizia secondo cui anche Pegatron avrebbe dato fuoco alle polveri, con produzione di massa a partire dal 21 gennaio e consegna nelle settimane successive. Si vocifera che il prodotto in questione abbia "tre spire disposte in configurazione 8-7-7 dal basso verso l'alto." Dunque, se tutto va come sembra, entro fine marzo dovremmo finalmente saperne di più dai canali ufficiali. Restate sintonizzati.

  • shares
  • Mail