Apple presenta Apple Watch Series 4

Ecco tutto quello che dovete sapere sul nuovo Apple Watch Series 4.

Parliamo di

A dodici mesi dall’uscita della terza generazione di Apple Watch, Apple ha svelato oggi il nuovo modello di quello che Tim Cook ha definito “l’orologio più venduto al Mondo“.

La nuova generazione di Apple Watch, ribattezzato Apple Watch Series 4, prosegue la tradizioni di Apple incentrata sulla salute e sull’attività sportiva dei clienti, ma arriva con un display edge-to-edge più ampio delle versioni precedenti, ma complessivamente più sottile di quello a cui siamo abituati.

Al di là dell’aspetto estetico, sono tante le novità introdotte da Apple in questa nuova versione di Apple Watch, a cominciare dalla nuova corona digitale laterale che ora includerà un feedback aptico quando effettueremo delle operazioni.

La potenza dello speaker interno è stata aumentata del 50% rispetto al modello precedente, mentre sotto la carrozzeria troviamo un processore dual-core a 64-bit che promette di raddoppiare le performance. Oltre ad un nuovo giroscopio e accelerometro, Apple Watch Series 4 includerà anche un sensore in grado di identificare le cadute.

Se inciamperemo mentre indossiamo il nuovo Apple Watch, questi potrà allertare i soccorsi e i nostri contatti preferiti, condividendo con loro la nostra posizione e premettendo così un soccorso immediato e più preciso.

E, sempre tenendo a mente la salute dei consumatori, il nuovo Apple Watch includerà un vero e proprio strumento per l’elettrocardiogramma, che ci permetterà di avere a portata di polso una riproduzione grafica dell’attività elettrica del nostro cuore.

Apple Watch Series 4 sarà disponibile nelle colorazioni space gray, black e oro a partire dal 21 settembre. I preordini partiranno il 14 settembre prossimo.

Evento Apple 12 settembre: Rivivi la magia del Keynote

Ti potrebbe interessare
Disk Drill: recuperare dati persi/cancellati sul proprio Mac
Software Apple

Disk Drill: recuperare dati persi/cancellati sul proprio Mac

Disk Drill è un software per Mac in grado di recuperare qualsiasi tipo di file perso o cancellato sia sul Mac stesso che su periferiche esterne, come chiavette USB, hard disk esterni, iPod e via dicendo. L’applicazione non serve solo a “riparare il danno”, ma anche a prevenirlo, applicando un sistema di protezione dei dati,

Brevetti: Apple infila l’iPod nelle cuffie
iPod

Brevetti: Apple infila l’iPod nelle cuffie

Dopo aver visto la metamorfosi degli iPod shuffle nel corso del tempo, era evidente che a Cupertino hanno due strade davanti: creare un improbabile iPod invisa oppure integrare in qualche modo l’iPod direttamente nelle cuffie. Scartata la prima, ecco il brevetto che illustra la seconda possibilità.In buona sostanza, Apple starebbe valutando l’ipotesi di integrare una