ARKit è ufficiale: “un giorno da ricordare” secondo Tim Cook

Il lancio di ARKit è “un giorno da ricordare” secondo Tim Cook.

Parliamo di

Oggi hanno finalmente fatto il loro debutto ufficiale le versioni aggiornate delle piattaforme Apple, compreso ovviamente il sistema operativo mobile iOS 11; tra tutte le caratteristiche importanti di quest’ultimo aggiornamento il nuovissimo ARKit sembra avere un posto di rilievo, almeno secondo le parole di Tim Cook.

Gli executive della società di Cupertino sono sempre stati tiepidi nei confronti della realtà virtuale e decisamente più entusiasti invece per quanto riguarda la realtà aumentata. Il CEO di Apple ha ribadito il concetto in un’intervista rilasciata durante il talk show Good Morning America, in onda sulla rete americana ABC.

Secondo Cook la nuova piattaforma AR è un’enorme aggiunta agli ecosistemi di iPhone e iPad e porterà a risultati incredibili.

“È una grande novità perché per la prima volta milioni di utenti saranno in grado di usufruire della realtà aumentata. La stiamo portando in superficie: se avete un iPhone 6s o successivo da oggi avete la realtà aumentata.”

Cook ha aggiunto che questo è ciò che riesce meglio ad Apple: prendere qualcosa che è composto da molti strati di complessità e convertirlo in qualcosa che è alla portata di tutti. L’esempio dell’app Ikea, che permette di inserire (virtualmente) gli oggetti dal catalogo nelle proprie stanze, rende bene l’idea.

Secondo il CEO di Apple dunque questo “sarà un giorno da ricordare” nello sviluppo delle tecnologie basate sulla realtà aumentata e nella loro diffusione.

Ti potrebbe interessare
Apple rilascia iOS 4.3.1 e corregge il problema della batteria
Software Apple

Apple rilascia iOS 4.3.1 e corregge il problema della batteria

iOS 4.3.1 è stato appena rilasciato da Apple, fresco fresco per il vostro iPad 2 nuovo di zecca. Questo aggiornamento del sistema operativo mobile era atteso da qualche tempo per quanto l’ultima versione di iOS 4.3 riduce in modo notevole la durata della batteria. Si tratta di un bug che riguarda indistintamente tutti i tipi

Apple farà Ping o sarà un Flop?
iPhone

Apple farà Ping o sarà un Flop?

Tra i vari annunci del keynote di mercoledì sera, escludendo Apple TV che agli italiani può mettere solo tanta invidia, una delle vere novità è stata Ping. aWillito vi ha già descritto il funzionamento: si tratta di un social network musicale integrato in iTunes, pensato per seguire i profili degli artisti e per conoscere i

iPad: telefonate convenzionali o chiamate d’emergenza per legge?
iPad

iPad: telefonate convenzionali o chiamate d’emergenza per legge?

Non potendo mettere (ancora per poco) le mani sui dispositivi reali, continua il profluvio di novità e indiscrezioni che provengono dall’iPad SDK. Questa volta, simulatore alla mano, qualcuno ha scoperto che il tablet con la mela sarebbe in grado di instradare comuni telefonate.In pratica, se sull’iPad è impostato il blocco con codice, è possibile raggiungere

App Store: 500 applicazioni, per lo più sotto i 0
iPhone

App Store: 500 applicazioni, per lo più sotto i 0

App Store è in arrivo molto presto; Venerdì secondo il Wall Street Journal, oggi stando a quanto riporta Forbes. Il nuovo servizio che cataloga e vende applicazioni per iPhone conterà, una volta entrata a regime, circa 500 applicazioni create da società del calibro di Facebook, ebay, AOL, Bloomberg. Almeno il 25% di tutto questo software

E se Leopard fosse come iTunes 7?
iPhone

E se Leopard fosse come iTunes 7?

Che il nuovo aspetto di iTunes 7 vi piaccia o meno, è probabile che non sia campato per aria. L’idea di alcuni è che queste novità non siano che un’anticipazione della reale grafica di Leopard o perlomeno iLife ’07. Così Retro_X ha provato a ricreare il Finder e iPhoto basandosi sulle regole estetiche di iTunes.