MacBook Pro con Touch Bar, risolti i problemi di batteria con l'ultimo update

2016_macbook_pro_lineup.jpg

A quanto pare, i problemi di autonomia del nuovo MacBook Pro con Touch Bar sono un ricordo del passato. L'ultimo update rilasciato da Apple, macOS Sierra 10.12.2, risolva la questione (si spera) definitivamente.

Oltre a far sparire la stima sulla durata della batteria, l'ultimo aggiornamento di macOS Sierra sembra ridurre i consumi generali della macchina, soprattutto a riposo. È un esperimento che potete fare anche voi, controllando la voce "Discharging with" con Coconut Battery; in questo istante, per esempio, con WiFi attivo, luminosità schermo a poco più della metà, e Safari e Chrome che "consumano molta energia" il nostro MacBook Pro 13" sta assorbendo circa 5 Watt di energia.

Praticamente si sono dimezzati i consumi e questo spiega perché molti segnalano finalmente di raggiungere un autonomia degna, con picchi di 9-10 ore. O almeno questo è quel che si legge sul Web, perché la nostra impressione è che -con l'uso che ne facciamo noi- non si schioda dalle solite 6 ore. Ma forse la colpa è di Chrome e dei diecimila siti che apriamo in Safari: faremo qualche altro test approfondito, e vi terremo informati sulle novità.

  • shares
  • Mail