iPhone SE è un successo in Cina: 3,4 milioni di prenotazioni

Secondo un report di CNBC, 3,4 milioni di Cinesi avrebbero già prenotato il loro iPhone SE.

Parliamo di

iPhone SE: velocità, potenza e tanta batteria in piùSulle vendite di iPhone SE naturalmente non c’è ancora niente di ufficiale, ma per CNBC il nuovo telefono di Apple è un successone in Cina. Nella nazione asiatica sarebbero già state effettuate 3,4 milioni di prenotazioni, attraverso i rivenditori locali che hanno iniziato ad accettarle dopo l’evento della scorsa settimana.

Secondo il report, la versione dorata sarebbe quella più popolare, con 1,3 milioni di ordini, seguita dalla versione rose gold a 1,2 milioni. Se i numeri dovessero essere effettivamente questi, per Apple ci sarebbero diversi motivi per festeggiare l’arrivo sul mercato di iPhone SE. La decisione di offrire il telefono su prenotazione sarebbe stata maturata per evitare le lunghe code verificatesi in passato in Cina.

Per avere qualcosa di ufficiale da parte di Apple, bisognerà comunque aspettare un po’ di tempo: quantomeno fino alla fine della prossima settimana quando iPhone SE sarà messo ufficialmente in vendita sul mercato. Staremo a vedere.

Via | 9to5mac.com

Ti potrebbe interessare
iFixit smonta i nuovi MacBook Pro con Display Retina
MacBook Pro

iFixit smonta i nuovi MacBook Pro con Display Retina

Dopo aver disassemblato i rinnovati MacBook Air, iFixit ha smontato anche i nuovi MacBook Pro con display Retina per carpire i segreti che si celano all’interno di questo capolavoro di ingegneria. I componenti interni disposti uno a fianco all’altro sembrano quasi un’opera d’arte astratta, al punto da mettere perfino in ombra il design ultrasottile dello

Flip4Mac: miglior supporto a Snow Leopard e 64 bit
iPhone

Flip4Mac: miglior supporto a Snow Leopard e 64 bit

Con piccoli e costanti miglioramenti, la raccolta ufficiale di componenti per codificare e decodificare i flussi WMV e WMA in QuickTime Player su piattaforma Mac, Flip4Mac, raggiunge la versione 2.3.0.11 beta. I cambiamenti in questa release sono parecchi e tra di essi spicca il supporto ai 64 bit.La lista delle novità è corposa, ed il

Memorie NAND nei prossimi iPod Video?
iPod

Memorie NAND nei prossimi iPod Video?

Secondo quanto riporta Jesse Tortora, analista di Prudential Equity Group, per la prossima generazione di iPod Video, Apple potrebbe scegliere di abbandonare gli HDD tradizionali fino ad ora installati per passare a memorie flash di tipo NAND.Il vantaggio principale consisterebbe in una drastica riduzione del consumo energetico, in modo da avere, alternativamente, batterie più piccole

Politiche 2006: Berlusconi e Prodi senza iPod
iPhone

Politiche 2006: Berlusconi e Prodi senza iPod

Avete già fatto il vostro dovere elettorale o siete ancora attanagliati dal dubbio? Vi state chiedendo chi dei due candidati gestirà meglio il nostro paese? Noi vorremmo dirvi chi dei due rispetta meglio la filosofia Apple, un valore autentico che sicuramente mobiliterà l’elettorato incerto ma… forse per par condicio dobbiamo darvi una cattiva notizia. A