iPhone 6s, ordini ai fornitori in diminuzione per calo delle vendite

Apple avrebbe rallentato gli ordini di componenti per iPhone 6s e 6s Plus, reagendo così alle difficoltà sul mercato.

Parliamo di

iPhone 7: scocca waterproof, niente jack cuffie e ricarica wirelessApple ha rallentato la produzione di iPhone 6s e 6s Plus, per fronteggiare un calo nelle vendite dei dispositivi. È il succo di un report pubblicato dal Wall Street Journal, all’interno del quale si parla anche della reazione forzata da parte dei fornitori cinesi a licenziare personale. Foxconn, tra i partner più importanti per Apple in Cina, avrebbe già ricevuto circa 12 milioni di aiuti da parte del governo locale per limitare le perdite di staff.

In realtà, la tesi di Foxconn è diversa: si parla infatti di un incentivo dato dalla città di Zhengzhou come “riconoscimento del contributo della nostra società per mantenere la nostra forza lavoro significativa presso lo stabilimento”, ma da parte della città stessa arrivano indicazioni sugli 81,9 milioni di yuan forniti come sussidio contro la disoccupazione della forza lavoro. Apple, dal canto suo, continua a mantenere la politica del no comment sulle voci di corridoio e sulle previsioni, ma Nikkei Asian Review parla di per l’azienda di Cupertino di un certo quantitativo di dispositivi invenduti in mercati differenti.

Da qui sarebbe dunque arrivata la decisione di Apple di rallentare la produzione di iPhone 6s e 6s Plus, nonostante l’intenzione iniziale fosse quella di mantenere inalterata la quantità di iPhone 6 avuta tra fine 2014 e inizio 2015. Anche Wall Street sembra avere annusato le presunte difficoltà da parte di Apple: dal picco di 132 dollari per azione raggiunto a metà luglio, attualmente il valore dei titoli AAPL sembra in picchiata verso la soglia psicologica dei 100$.

Via | Theverge.com

Ti potrebbe interessare
iPhone 5s e iPad mini retina in arrivo a metà 2013 ?
iPhone 5 iPhone 5S

iPhone 5s e iPad mini retina in arrivo a metà 2013 ?

Il 2012 di Apple è stato un anno veramente prolifico per quanto riguarda il lancio di nuovi prodotti, con un rinnovo quasi totale della gamma. Nuovi MacBook Pro Retina, nuovi iMac ultrasottili, nuovi iPod nano e iPod touch, nuovo iPhone 5 e sopratutto ben tre nuovi tablet, due iPad retina ed un iPad mini. Il

Blogo.it sbarca su Windows Mango!
iPhone

Blogo.it sbarca su Windows Mango!

Windows Phone ha pubblicato la nostra nuova app per cellulari, che scaricate da questo link! La nuova app Windows è uguale a quella che abbiamo da tempo per iPhone (la scaricate da qui): vi permette di leggere tutte le notizie del network o solamente i vostri blog preferiti, di vedere video e fotogallery, di commentare

Google Chrome per Mac: al via i download della beta
Safari

Google Chrome per Mac: al via i download della beta

Atteso entro la fine di quest’anno in versione definitiva, Google Chrome per Mac OS X è da ieri disponibile per il download in versione beta (build 4.0.221.8) da questa pagina. Performante e veloce come già si è notato anche nelle build precedenti, Chrome per Mac è, nella nostra esperienza, anche abbastanza stabile pur non essendo

Aggiornamento per Carbon Copy Cloner 3
iPhone

Aggiornamento per Carbon Copy Cloner 3

Il famoso, utilissimo Carbon Copy Cloner – la potente utility di clonazione e backup della partizione per OS X – giunge alla versione 3.1 e porta con sé diverse migliorie e bugfix. L’aggiornamento è consigliato a tutti gli utenti. Alcune delle novità introdotte in questa versione sono: Supporto per la clonazione disco a livello di

Apple brevetta le Dashboard multiple
iPhone

Apple brevetta le Dashboard multiple

MacNN ha scovato cinque brevetti di Apple datati febbraio 2006 e riguardanti la tanto decantata (e in realtà anche criticata) Dashboard, vera e propria feature simbolo di Tiger. Il brevetto parla di un sistema di gestione di Dashboard multiple in sostanza simile a quello già mostrato per “Spaces”, cioè la funzione di Scrivanie multiple che

Attraversare la strada con l’iPod sarà vietato a New York?
iPhone

Attraversare la strada con l’iPod sarà vietato a New York?

Il Senatore americano Carl Kruger del distretto 27 del New York State Senate è al lavoro in questi giorni per l’introduzione di una legge che vieterebbe l’attraversamento pedonale con un qualsiasi dispositivo elettronico, come iPod, cellulari, Blackberry e oggetti di pari categorie, multando l’incauto pedone di ben 00. La motivazione principale che ha indotto Kruger

L’Università del Winsconsin annulla il concorso per hacker
iPhone

L’Università del Winsconsin annulla il concorso per hacker

Quando abbiamo parlato del concorso che chiedeva agli hacker di impossessarsi di un Mac Mini (cosa fatta in 30 minuti), abbiamo accennato anche a quello ben più serio organizzato dall’Università del Wisconsin. Con un Mini ben più difeso, e senza troppi dati che facilitassero la vita degli hacker, si chiedeva di modificare una pagina web