MacBook Retina 15" trapelati per sbaglio? [Aggiornato]

Durante l'intervista con Jonathan Ive nel suo laboratorio supersegreto di Cupertino, la CBS potrebbe aver svelato a sua insaputa un particolare che Apple non voleva di certo farci conoscere: i nuovi MacBook Retina da 15".

Nei vagabondaggi della popolare trasmissione 60 Minutes, sullo sfondo si vedono diversi diversi computer e dispositivi con la mela, dai Mac Pro alle AirPort Express.

A un certo punto però, alle spalle del consigliere generale della società Bruce Sewell, si nota distintamente un MacBook diverso da tutti gli altri a listino. Con tutta evidenza non sembra un portatile da 12", e non sembra neppure un MacBook Pro da 15": il corpo è troppo sottile e la cornice del display è la più sottile mai vista finora. Inoltre, ha come sfondo un'immagine di Giove, la stessa che è stata utilizzata per promuovere iPad Pro.

Forse è un banale MacBook Space Gray di quelli già in commercio, deformato dai giochi di luce e prospettiva, anche perché risulta difficile credere che i PR Apple non abbiano passato al setaccio ogni centimetro delle postazioni di ripresa. Le possibilità che abbiano dimenticato in giro un prototipo sono praticamente nulle (e c'è chi è pronto a giurarlo), ma va' a sapere: dopotutto, i nuovi MacBook Pro Retina sono previsti per metà 2016, forse già a marzo...

macbook15_retina.jpg

Aggiornamento delle 13.00

Attraverso un portavoce ufficiale, Apple fa sapere che quello nel video è un comune MacBook 12". D'altro canto se da una parte è difficile credere che un prototipo sia capitato per sbaglio sotto le lenti delle telecamere, dall'altra non riusciamo proprio a convincerci del tutto che si tratti di un gioco della prospettiva. Il display è più ampio e la cornice più sottile, sia in altezza che in larghezza. Voi che ne pensate?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: