Visualizzare i siti Web in versione Desktop su iPhone

A partire da iOS 9 in poi fino al venturo iOS 13, è possibile forzare la visualizzazione di un sito Web in versione Desktop (fate clic qui per conoscere come si fa sul vecchio iOS 8). Ecco come.

Molti siti Web oramai sono ottimizzati per i dispositivi mobili; sfoggiano grossi caratteri, interfacce ad hoc e pulsanti ipertrofici da toccare in punta di polpastrello. Spesso però hanno anche funzionalità limitate rispetto alla controparte destinata a tablet e PC, e questo può renderli inutili. Ecco perché, per i casi eccezionali, iOS consente di richiedere ai server la versione Desktop di una pagina Web, vale a dire quella che vedreste sul Mac a casa, con tutti i contenuti e le feature cui siete abituati.

Il trucco è semplice. Quando abilitate questa opzione, il browser finge semplicemente di essere un Mac con Safari, e il server si adegua inviando le pagine classiche non ottimizzate per mobile. Questo significa anche che, con lo stesso sistema, potete bypassare i siti mobili a pagamento con cui spesso i gestori telefonici spillano quattrini agli utenti. In genere, la cosa funziona senza problemi, e solo in qualche raro caso potreste imbattervi in siti ostinati.

Per attivare la visualizzazione della versione Desktop di un sito, basta seguire questi passaggi:


  • Aprite in Safari un sito Web

  • Toccate il pulsante di Condivisione

  • Toccate Richiedi sito Desktop

  • Attendete il caricamento della pagina

  • shares
  • Mail