Update per quasi tutti i Mac al WWDC 2012

Alla Worldwide Developers Conference della prossima settimana, Apple dovrebbe annunciare un update per quasi tutte la sue linee di computer. Il più papabile e atteso è ovviamente il MacBook Pro, del quale praticamente già conosciamo ogni dettaglio, ma c'è molto altro che borbotta e gorgoglia nel calderone di Cupertino.

Lo scoop l'ha dato per primo 9to5Mac, in base alle segnalazioni dei soliti, anonimi addetti ai lavori:

Secondo le fonti, Apple ha in programma di aggiornare almeno quattro delle cinque linee di Mac al WWDC del prossimo 11 giugno. Le attuali linee di Mac sono il MacBook Pro, il MacBook Air, l'iMac, il Mac mini ed il Mac Pro. Ci è stato detto che Apple rilascerà due configurazioni del MacBook Pro da 15", ma è mistero sulle altre due configurazioni dello schermo.

Il rumor conferma il Retina Display sul MacBook Pro e anche sull'iMac, ma per quest'ultimo potrebbe volerci ancora un altro salto generazionale. Molto più probabili -necessari, sarebbe la parola adatta- appaiono invece gli aggiornamenti della linea dei Mac mini e dei Mac Pro; i primi potrebbero infatti giovare dei chip Ivy Bridge recentemente rilasciati da Intel, mentre l'altro potrebbe abbracciare piuttosto gli Xeon E5. Una novità che molti utenti professionali attendono da troppi mesi, tanto da spingere i più caparbi (e quelli che non sono già passati ad un Hackintosh o ad altri OS) a lanciare una fiera petizione su Facebook.

Infine, sembra anche che a Cupertino intendano presentare accessori inediti o versioni aggiornate degli accessori esistenti. Su quest'ultimo punto, tuttavia, i particolari latitano.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: